Meteo

L'aria fredda dal Nord rimanda la primavera a Como: temperature (quasi) invernali nel weekend

Le minime crolleranno vicino allo zero, ecco cosa succederà nelle prossime ore

Vento a Como (foto m/p)

È praticamente primavera ma le temperature sono ancora pienamente invernali. Tutta colpa di un fronte di aria fredda che continua ad affluire dal Nord-Europa verso il Mediterraneo. E nel weekend le temperature diventeranno a Como ancora più rigide (soprattutto le minime). "L'aria fredda che dalle latitudini artiche continua ad affluire verso il Mediterraneo genererà nelle prossime ore una depressione in prossimità del Mediterraneo centrale, più specificatamente tra Sardegna e Corsica. Nel frattempo un fronte freddo incanalato nel flusso settentrionale sta generando gli ultimi fenomeni di instabilità su parte del Sud", ha spiegato Lorenzo Badellino, esperto di 3Bmeteo.

Le temperature tiepide dei giorni scorsi diventeranno presto un ricordo: secondo gli esperti del portale meteo già nella giornata di giovedì non si raggiungeranno i 12 gradi e la situazione resterà pressoché la stessa durante il fine settimana, il primo di marzo in zona rossa. A Como il cielo sarà soleggiato ma la colonnina di mercurio "rimbalzerà" tra i 1 grado e gli 11 gradi, non sono escluse gelate nella notte. La situazione, comunque, dovrebbe migliorare decisamente a partire da metà della prossima settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aria fredda dal Nord rimanda la primavera a Como: temperature (quasi) invernali nel weekend

QuiComo è in caricamento