Venerdì, 24 Settembre 2021
Meteo

Freddo e neve in arrivo, gelo siberiano atteso in provincia di Como: le previsioni

Irromperà sul Lario il vento siberiano Burian che porterà un crollo delle temperature

Ondata di freddo e gelo siberiano in arrivo anche in provincia di Como, in particolare da domenica 25 febbraio 2018 e per tutta settimana successiva. 
Un'ondata di gelo dalla portata storica per l'Europa che farà sentire i suoi effetti anche in Italia, paragonabile - dicono gli esperti - a quella del gennaio 1985 o del febbraio del 2012. 
 

Arriva il Burian, il vento siberiano

Domenica i meteorologi annunciano l'irrompere sul nord Italia del Burian, il vento della Siberia, accompagnato da un freddo violento. Attese nevicate anche a basse quote, ghiaccio e crollo delle temperature tra lunedì e martedì che potrebbero scendere su valori di oltre 10 gradi a di sotto della media stagionale, con massime inferiori allo zero anche di giorno.
Anche gli esperti di meteocomo confermano che tra un'area anticiclonica sull'Europa settentrionale e una blanda circolazione depressionaria sul Tirreno, scorrono fredde correnti orientali nel "catino padano" via via più umide, legate alla depressione sopra citata.

Le previsioni in provincia di Como

Durante i prossimi giorni, meteocomo prevede un graduale calo delle temperature su valori prettamente invernali. Calo che culminerà in una severa fase di forte gelo a partire da domenica 25 febbraio. 
Già dal pomeriggio di giovedì 22 si noterà un progressivo aumento della nuvolosità su tutto il Comasco, con qualche debole precipitazione anche nevosa in serata soprattutto verso il Milanese e la Brianza fino a 400-500 metri.
Nuvoloso e coperto anche venerdì e sabato, con minime fino a -3 gradi e massime che di giorno non supereranno i 5. Possibili deboli nevicate nelle zone collinari.
Domenica inizierà a farsi sentire il freddo a causa dei gelidi venti orientali, con termometro che oscillerà tra i -4 notturni e i +4 diurni. Attese possibili nevicate per tutta la giornata e nella notte.
Ma sarà da lunedì 26 febbraio che le temperature precipiteranno: le minime crolleranno fino a -7 gradi e le massime non supereranno 1 grado sopra lo zero.
Da martedì a giovedì il freddo si farà ancora più intenso, anche se la nuvolosità dovrebbe andare disperdendosi gradualmente: per la notte si registreranno picchi anche di -8-9 gradi, mentre di giorno le temperature massime oscilleranno tra -2 e +3 gradi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e neve in arrivo, gelo siberiano atteso in provincia di Como: le previsioni

QuiComo è in caricamento