Raffiche di vento fino a 110 Km/h: i danni a Como e provincia

Interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti, cornicioni pericolanti e persiane divelte

L'albero caduto sul lungo Lario Trieste a Como

Raffiche di vento forte fino a 100 km/h stanno spazzando Como e provincia nella giornata di domenica 30 dicembre 2018. Picco massimo a Gera Lario verso le 15, dove una delle stazioni del Centro Meteo Lombardo ha rilevato 109 Km/h. Raffiche oltre gli 80 km/h anche a Como, rilevati dalle centraline di Sagnino e dell'Università.

Una situazione analoga alla giornata della vigilia di Natale, quando sono state registrate raffiche fino a 90 km all'ora e danni ai pontili. 

Già a metà mattina diverse le chiamate al centralino dei vigili del fuoco di Como, intervenuti per i primi danni, in particolare in centro città. Più di 50 nel pomeriggio gli interventi per alberi e piante cadute, principalmente a Como. Interessate anche altre zone della provincia, soprattutto Erbese, zona di Canzo e Appiano. Tra gli interventi anche quelli per cornicioni pericolanti e tapparelle e persiane divelte.

A Como sul Lungo Lario Trieste, davanti al ristorante La Darsena, in mattinata il vento ha spezzato un albero del lungolago che si è abbattuto sulla passeggiata. Sul posto i pompieri e la polizia locale per regolare il traffico e permettere i lavori.

Video: albero abbattuto sul lungolago

Interventi minori anche in via Manzoni, dove si è staccata una soglia in marmo da un balcone: non è caduta in strada, ma è rimasta fortunatamente sul balcone stesso, ma è stata rimossa per evitare che cadesse. Pompieri anche in via XX Settembre per una persiana divelta. Chiusa via Viganò per la caduta di alcune tegole. In piazzetta de Orchi, zona Sant'Agostino, tavolini e sedie di un ristorante sono volati sulle auto parcheggiate e diverse fioriere sono state abbattute. Una moto, nella stessa zona, è stata fatta cadere dalle raffiche.

Video: sedie e tavolini contro le auto e fioriere abbattute a Sant'Agostino

In serata a Novedrate un grosso albero di Natale si è abbattuto su un'auto in sosta nel parcheggio del supermercato Carrefour - Aumai sulla Novedratese.

Gli incendi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta l'allerta della Regione per il vento e il rischio incendi boschivi: ed è stata davvero una giornata di super lavoro per i vigili del fuoco, impegnati su più fronti per spegnere le fiamme.
Incendi sono divampati intorno a mezzogiorno a Cavallasca, nei boschi della Spina Verde. Nel pomeriggio roghi in Alto Lago: un uomo è rimasto ustionato a Sorico e ampio fronte di fuoco a Vercana dove i pompieri sono stati impegnati per ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento