Allerta meteo, rischio idrogeologico: chiusa via per San Fermo

Allarme dalla protezione civile di Regione Lombardia

La Regione Lombardia ha diramato un'allerta meteo con rischio idrogeologico, temporali e forte vento, in particolare nelle ore notturne tra sabato 4 e domenica 5 maggio 2019.
A fronte di tale circostanza ed a seguito delle problematiche verificatesi lungo la Via Per San Fermo per la caduta di un albero di grandi dimensioni sulla sede stradale, considerato che non si sono ancora concluse le operazioni di bonifica del versante ad opera del Parco Spina Verde, proprietario dell’area, e pertanto, come comunicato dallo stesso Ente Parco, permangono criticità in ordine al transito veicolare in sicurezza lungo suddetta via, si è stabilito, a tutela della pubblica e privata incolumità, di disporre la chiusura della via per San Fermo, nel tratto compreso tra largo Ceresio e il civico 15, fino alle ore 7 di  lunedì 6 maggio.
La chiusura è stata disposta in coordinamento con la Prefettura, la Società Autostrade, che ha rinviato la chiusura notturna del tronco autostradale A9 Lainate-Chiasso nel tratto Como Centro-Chiasso, il Comune di San Fermo della Battaglia e la Provincia di Como.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Una super grandinata si abbatte sull'Erbese: chicchi grossi come noci a Lambrugo

Torna su
QuiComo è in caricamento