Nuova ondata di caldo, Como sarà tra le città con le temperature più alte

Una settimana "rovente": il picco già da mercoledì

Aspettatevi una nuova ondata di caldo africano anche a Como e provincia. Il termometro segnerà temperature di 36 gradi nella settimana dal 22 al 29 luglio 2019. L'ondata di caldo coinvolgerà in modo particolare il Nord Ovest e Valpadana e benché nei pomeriggio di giovedì e venerdì e nella mattina di sabato si potranno verificare alcuni temporali, caldo e umidità potrebbero rendere le giornate faticose ai comaschi, sopratutto a coloro che vivono nella convalle dove la "cappa" di calore si fa in genere più opprimente che in altre zone del territorio. Le temperature minime non scenderanno mai al di sotto dei 20/25 gradi centrigradi stando alle previsioni degli esperti di meteocomo.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici ribadiscono i consigli utili per combattere caldo e afa: durante il giorno se si esce coprire sempre la testa per evitare colpi di calore e comunque meglio restare in casa, con finestre e persiane chiuse. Utilizzare, se possibile, i condizionatori per rinfrescare gli ambienti evitando però di tenere una temperatura troppo bassa e soprattutto non posizionare gli apparecchi proprio dietro la schiena. Importantissima, poi, l'idratazione: bere molta acqua, a costo di sforzarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Merone, infortunio sul lavoro: morto un uomo alla Holcim

Torna su
QuiComo è in caricamento