rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Meteo

Temperature pazze, sbalzi termici di quasi 20 gradi in due ore, ecco perché accade

Como è passata da temperature sottozero a valori primaverili in meno di 3 ore; la causa?

Temperature davvero bizzarre questa mattina in diverse aree del Nord Italia, in particolare sui settori di Nordovest. I motivi ce li spiegano  gli esperti di 3bMeteo. “Se questa mattina all'alba si registravano temperature diffusamente sotto lo zero, con forti gelate in Valpadana, nel giro di due-tre ore si è assistito in diverse aree ad unaimpennata termica davvero notevole, in alcuni casi anche di oltre 15-18°C.” - spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue - “La causa è nell'ingresso prepotente dei venti di foehn indotti da una forte differenza di pressione tra la Pianura Padana e i settori oltralpe. Un fenomeno caratteristico del Nord Italia, ma che stamattina ha provocato sbalzi termici davvero ragguardevoli.”

“In particolare tra Piemonte orientale e ovest Lombardia si è passati da temperature mediamente di -1/-4°C alle ore 6-7 del mattino, a temperature fino a 15-17°C alle ore 10-11,” - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com - “sotto raffiche di foehn talora intense che hanno tra l'altro scalzato lo strato insalubre nebbioso che gravava da giorni: qui i cieli ora si presentano tersi e limpidi, con umidità relativa bassissima, in alcuni casi anche appena del 10-15%. Laddove non agisce il vento di fohen, come nel caso della pianura lombardia orientale, ristagna la nebbia e si registrano anche 10°C in meno in una manciata di km. Se così nel pavese si registrano 15°C, nel bresciano non si superano i 3-4°C. Eclatante anche il caso bergamasco: a Bergamo alle ore 13 si registravano 5°C, mentre una decina di km più a Ovest si arrivava anche a 15°C.”

"Tante altre città del Nordovest hanno sperimentato questo rialzo tra cui ad esempio Como, che in due ore è passata da -3°C a 11°C e la stessa Milano:se in alcuni quartieri si registravano ancora 0/-1°C alle 8 di mattina, alle ore 13 si sfiorano i 17°C. Sulle pianure del Nordest il vento fatica a conquistare la pianura e le temperature rimangono più basse, ma su Dolomiti settentrionali e Alto Adige laddove il foehn si incunea crea gli stessi andamenti riscontrati al Nordovest: Bolzano è ad esempio schizzata a 14°C".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature pazze, sbalzi termici di quasi 20 gradi in due ore, ecco perché accade

QuiComo è in caricamento