Vento forte sulla provincia di Como: allerta della Regione

Diramato il codice arancione per domenica 12 e lunedì 13 novembre

Danni per il vento a Como (immagini di repertorio)

Allerta meteo anche in provincia di Como per il vento forte atteso nella serata di domenica 12 novembre 2017 e nella giornata di lunedì 13 novembre.

Lo ha diramato la Sala operativa della protezione civile della Regione Lombardia che ha emesso un avviso di moderata criticità (codice arancione) per il rischio vento forte.

Le previsioni

"Sulla base delle rilevazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischi della Protezione civile - spiega l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali - nel corso del pomeriggio di domenica 12 novembre e' atteso il brusco ingresso di aria molto fredda in quota sulle regioni italiane di Nordovest. Il passaggio di un fronte freddo associato a questa circolazione interessera' la Lombardia tra il tardo pomeriggio di domenica e le prime ore di lunedi' 13 novembre, determinando precipitazioni prevalentemente di quantita' debole, ma localmente anche a carattere di breve e intenso rovescio. Questo passaggio - prosegue - sara' accompagnato da un rinforzo dei venti da settentrione con associate forti raffiche. Il rinforzo dei venti sara' caratterizzato da due fasi: una prima fase concomitante ad un passaggio perturbato che interessera' la regione, da nordovest verso sudest, nella serata di domenica, con precipitazioni anche a carattere di rovescio temporalesco sulla Pianura e sull'Appennino pavese con forti raffiche di vento localizzate; una seconda fase, successiva al passaggio perturbato, che vedra' un incremento dell'intensita' del vento da nord principalmente sulla fascia occidentale della regione per quanto riguarda il territorio a quote inferiori ai 1500 metri. Durante la serata di lunedi' 13 - conclude l'assessore Bordonali - e' attesa una marcata attenuazione del vento".

Codice arancione

Proprio a causa del vento forte è prevista moderata criticita', contrassegnata dal codice arancione, in diverse zone della regione, tra cui la provincia di Como, sul Lario e le Prealpi occidentali.

Indicazioni operative

Sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da ARPA-SMR e delle valutazioni condotte dal Centro Funzionale regionale, la protezione civile regionale suggerisce ai Presidi territoriali di attivare un'adeguata attivita' di sorveglianza e controllo del territorio per: gli scenari di rischio vento forte, con effetti che potrebbero generare pericoli e problemi: sulle aree interessate dall'eventuale crollo d'impalcature, cartelloni, alberi (particolare attenzione dovra' essere rivolta a quelle situazioni in cui i crolli possono coinvolgere strade pubbliche e private, parcheggi, luoghi di transito, servizi pubblici, etc); sulla viabilita', soprattutto nei casi in cui sono in circolazione mezzi pesanti; legati alla instabilita' dei versanti piu' acclivi, quando sollecitati dell'effetto leva prodotto dalla presenza di alberi; per la sicurezza dei voli amatoriali e, in generale, dello svolgimento di attivita' in alta quota; alle attivita' svolte sugli specchi lacuali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento