Meteo

Forti temporali (e grandinate) in arrivo sul Lago di Como: scatta l'allerta "arancione"

Rischio di precipitazioni di forte intensità tra stasera e domani

La Protezione Civile della Regione Lombardia ha emesso un'allerta meteo per la giornata di domani, 21 giugno, con particolare riferimento alla provincia di Como. L'allerta è di livello arancione, indicando un rischio significativo di forti temporali.

Previsioni meteo per il 20 Giugno

Nel pomeriggio di oggi, 20 giugno, si prevedono piogge deboli sulle Alpi e Prealpi, con possibilità di rovesci o temporali locali, soprattutto sui settori centro-occidentali. Sulla pianura, le piogge saranno deboli e occasionali, con una bassa probabilità di temporali, limitati ai settori nord-occidentali.

Condizioni meteo per il 21 giugno

Domani, l'arrivo di un fronte di aria fredda dalla Francia porterà un marcato aumento dell'instabilità atmosferica, con rovesci e temporali anche di forte intensità su tutto il Nord Italia. Già dal mattino sono previste precipitazioni su Alpi, Prealpi Occidentali e Media Valtellina, sotto forma di rovesci e temporali, che potrebbero interessare marginalmente anche la pianura nord-occidentale. Nel pomeriggio, l'instabilità aumenterà progressivamente a partire da ovest, con temporali diffusi su Alpi e Prealpi, estendendosi parzialmente anche alla media e alta pianura.

I rischi

Durante i fenomeni temporaleschi più intensi, sono possibili grandinate di medie-grosse dimensioni e forti raffiche di vento. In aree alpine e prealpine, le precipitazioni potrebbero essere persistenti e localizzate, con accumuli fino a 80-100 mm in poche ore. Misure di Sicurezza e Raccomandazioni
La Protezione Civile invita i sistemi locali di protezione civile a prepararsi a monitorare e contrastare i rischi, per garantire la sicurezza pubblica. È importante prestare attenzione a possibili pericoli per la sicurezza delle persone, come danni a strutture, caduta di alberi, allagamenti e frane.

Info utili

Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia continuerà a monitorare l'evoluzione degli eventi e gli effetti al suolo, supportando i presidi territoriali e le autorità locali. Si raccomanda di segnalare tempestivamente eventuali criticità alla Sala Operativa di Protezione Civile regionale, telefonando al numero verde 800.061.160 o via mail all'indirizzo cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti temporali (e grandinate) in arrivo sul Lago di Como: scatta l'allerta "arancione"
QuiComo è in caricamento