Vignetta svizzera 2020: in vendita il contrassegno per viaggiare sulle autostrade elvetiche

Quanto costa, dove acquistarlo e come esporlo per non incorrere in sanzioni

Sarà rosso metallizzato il nuovo bollino per viaggiare sulle autostrade svizzere

Da domenica primo dicembre si può comprare il nuovo pass per circolare sulle autostrade svizzere dal momento dell’acquisto fino a tutto il 2020. Il contrassegno quest’anno sarà rosso metallizzato.

Dove acquistare la vignetta svizzera?

  • Direttamente in dogana, pagando in Euro, Franchi o carte (il bancomat italiano funziona perfettamente).
  • In Italia nelle sedi Aci provinciali.
  • In Svizzera per esempio negli uffici postali, nelle aree di servizio, nei Turing Club…

Quanto dura il contrassegno autostradale?

La validità è di 14 mesi, quindi dal momento in cui lo acquistate fino al 31 gennaio 2021. Resta però valido fino al 31 gennaio 2020 anche il bollino dell’anno che sta finendo (che è azzurro).

Quanto cosa?

Il prezzo è invariato rispetto allo scorso anno (mentre era invece leggermente aumentato l’anno precedente) e ammonta a 40 franchi (circa 38 euro).

Come va applicato?

Per prima cosa dovete staccare dal parabrezza i contrassegni scaduti - lo vuole la normativa elvetica - e incollare la "vignetta" esattamente come vi viene mostrato nel retro dell’adesivo. Il contrassegno è valido solo se messo direttamente sul veicolo, nel punto adatto, utilizzando il lato autoadesivo senza impiegare altri materiali. È assolutamente vietato rimuoverlo per poi riattaccarlo sullo stesso o su altri mezzi, cosa che risulterebbe evidente (è impossibile togliere dal vetro la vignetta senza rovinarla).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma in Svizzera non si parlava di contrassegno elettronico?

Sì, attualmente si stanno elaborando le condizioni per l'introduzione del contrassegno stradale elettronico. Ma, secondo le autorità svizzere, il processo sarebbe complicato non tanto dal punto di vista della messa in pratica quanto da quello legale. L'applicazione comunque è prevista non prima del 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul Lago di Como: il video diventa virale

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • Matteo, giovane e coraggioso imprenditore: sceglie Como per il nuovo negozio che personalizza scarpe

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Si tuffa ma non riemerge: ragazzo annegato a Faggeto Lario

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento