Fogna esplosa in via per Cernobbio, continuano i lavori: strada a senso unico alternato

Riapertura prevista per le 17 di lunedì 23 luglio

Lavori in via per Cernobbio a Como

Via per Cernobbio percorribile a senso unico alternato. E' stata cambiata nella prima mattina di lunedì 23 luglio 2018 la viabilità nel tratto di strada sventrato da un guasto alla tubatura delle fogne avvenuto nella serata di sabato 21 luglio 2018. Il tubo scoppiato ha danneggiato il manto stradale con fuoriuscita di liquami. Al lavoro subito Comodepur per riparare il danno. La strada dovrebbe riaprire in entrambi i sensi di marcia intorno alle 17 sempre di lunedì.

"Dopo una prima valutazione nella prima mattina di lunedì - spiega l'assessore alla Polizia Locale Elena Negretti - verso le 8 io e il funzionario presente in posto abbiamo deciso di istituire il senso unico alternato. Troppi gli ingorghi che si creavano su via Bellinzona. Non appena abbiamo cambiato la viabilità la situazione si è subito sbloccata". Sul posto la polizia locale di Como che sta monitorando la situazione: con il senso unico alternato a metà mattina la circolazione risultava più fluida.
Domenica la giornata era stata molto difficile sul fronte viabilistico con lunghe code e disagi soprattutto considerato il periodo turistico. Il Comune di Como aveva deciso di rendere la strada transitabile con il senso unico di marcia, utilizzando la corsia rimasta aperta in direzione di Como provenendo da Cernobbio. Vietato, invece, il transito in direzione di Cernobbio. 

Lunedì, invece, la decisione di istituire il senso unico alternato.
"Voglio fare i complimenti a chi ha gestito l'emergenza e soprattutto agli agenti di polizia locale - ha sottolineato Negretti - per quello che hanno fatto considerando il numero ridotto, le ferie e il grande lavoro che c'è stato. A differenza di domenica quando il flusso era prevalentemente turistico - ha precisato- oggi è giorno di lavoro e noi volevamo garantire a chi andava a lavorare il passaggio e il minor numero di disagi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento