Viabilità

Como, caos traffico: code in Napoleona e tir incastrato in Valfresca

Situazione aggravata da un paio di incidenti

foto di repertorio

Caos traffico a Como. Nella mattinata del 4 mrzo 2020 il capoluogo lariano ha registrato lunghe code e rallentamenti dovuti a un paio di incidenti e a un "intoppo" lungo la Valfresca, che sono andati ad aggiungersi ai problemi già causati dalla chiusura di via per San Fermo.
In particolare in Valfresca il flusso veicolare in discesa (da San Fermo a Como) è stato totalmente interrotto per colpa di un tir che è rimasto incastrato.

Intorno alle 1 il Comune di Como ha diramato una nota stampa: " Questa mattina alle 7.50 un autocarro italiano è rimasto in panne mentre percorreva via XXVII Maggio creando un notevole intralcio alla circolazione, tanto da costringere la Polizia locale a chiudere la strada alle ore 8.20, dopo aver provveduto a svuotarla dai veicoli in coda. Sono al vaglio degli agenti eventuali sanzioni a carico del conducente del veicolo, che è stato recuperato dalla propria assistenza tecnica. Intorno alle 10.50 la via XXVII Maggio è stata riaperta alla circolazione.

Alle ore 10.00 circa un incidente in via Napoleona nella corsia discendente, nel tratto fra via Castellini e via Dei Mille, ha contribuito a rendere la viabilità cittadina ancora più complicata questa mattina. L’incidente ha coinvolto tre autovetture, nessun ferito. Gli agenti della Polizia locale sono intervenuti rapidamente facendo spostare i mezzi e ripristinando la normale circolazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, caos traffico: code in Napoleona e tir incastrato in Valfresca

QuiComo è in caricamento