Tombino "killer" davanti alla Questura: rider rompe il cerchione

"Pericoloso anche per le moto"

Dura la vita del rider a Como. Non solo perché non ci sono praticamente piste ciclabili in città, ma anche e soprattutto perché le condizioni del manto stradale delle strade cittadine è sono a dir poco pietose. A farne le spese è stato il rider professionista Alessandro Sacconi che nella mattina del 5 novembre è letteralmente incappato in una trappola stradale, cioè un profondo tombino situato in viale Roosevelt, proprio davanti alla Questura.

Tombino killer-2

Alessandro non è caduto ma ha comunque danneggiato seriamente la propria bicicletta: "Ho rotto il cerchione della ruota anteriore. E' la prima volta che mi succede una cosa del genere a causa di un tombino, ma a vedere il dislivello che c'è tra quel maledetto tombino e la strada non mi stupisce, anzi, sono fortunato a non essere caduto".

Alessandro Sacconi-2

E così Alessandro con il suo occhio attento alla mobilità sostenibile si è guardato un po' in giro e ha notato come anche le strade nei dintorni siano malconce: "Ci sono buche e tombini infossati che sono un vero e proprio pericolo non solo per le biciclette ma anche per le moto. E' già tanto tornare a casa intatti dopo avere pedalato su queste strade".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento