Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

Le comiche in Largo Silo

Chi decide come debba essere dipinta la segnaletica orizzontale? Sarebbe interessante capire come ci si sia potuti sbagliare nel realizzare la segnaletica in corrispondenza della rotatoria di Largo Silo a Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siamo in prossimità della Como Sole. Il 9 luglio 2019 è stata ridisegnata la segnaletica orizzontale: le auto provenienti da via Carso incontvano un "dare la precedenza" quasi in mezzo alla rotatoria. Le auto che dovevano entrare in via Salita dei Cappuccini dovevano "tagliare" praticamente andare contro mano (come mostra la foto scattata il 9 luglio). Qualcuno, per fortuna, si è accorto che qualcosa non quadrava e dopo due giorni è stato posto rimedio all'errore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

Torna su
QuiComo è in caricamento