Smog in calo, revocato il blocco del traffico a Como e provincia

Polveri sottili tornate sotto la soglia di allarme, da domenica 23 dicembre stop alle limitazioni

Polveri sottili sotto la soglia di allarme, dunque revocato il blocco del traffico a Como e provincia a partire da domenica 23 dicembre 2018. 
La revoca è stata annunciata con una nota da Regione Lombardia: bloccate, dunque, le limitazioni di primo livello nei comuni interessati delle province di Milano, Varese, Como, Lecco, Bergamo e Cremona che hanno registrato per il secondo giorno consecutivo i valori di polveri sottili sotto al limite.

"Il rientro dei valori entro i 50 microgrammi per metro cubo anche nella giornata di ieri, venerdì, - continua la Nota - comporta la revoca delle disposizioni previste dopo i giorni consecutivi di superamento. Nelle province di Monza e Brianza e di Brescia, invece, l'aumento delle concentrazioni verificatesi nella giornata di ieri ha determinato medie superiori alla soglia, pari rispettivamente a 56 e 50.3 microgrammi per metro cubo. In queste province, pertanto, non si ci sono le condizioni per la revoca dei provvedimenti e la situazione sarà valutata nei prossimi giorni. Nelle province di Pavia, Lodi e Mantova, non interessate dalle misure temporanee, le concentrazioni si sono mantenute al di sotto del limite".

Il bollettino meteo ARPA odierno, fa sapere ancora a la Regione- conferma per i prossimi giorni condizioni favorevoli o variabili all'accumulo degli inquinanti, con stabilità atmosferica, assenza di precipitazioni e scarsa ventilazione nei bassi strati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Grazie alle modifiche previste nell'ultima delibera regionale concernente il piano per la qualità dell'aria in Lombardia - conclude la nota - nei comuni coinvolti dai provvedimenti è stata quindi evitata l'introduzione di ulteriori blocchi nei giorni delle festività natalizie". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

  • Lago di Como, prendono il sole completamente nudi: multati

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

Torna su
QuiComo è in caricamento