Pezzi di calcestruzzo dal ponte: finalmente un sopralluogo di Autostrade e Comune di Como

A distanza di tre giorni dalle prime segnalazioni intervengono gli Enti competenti

Sono passati più di tre giorni da quando un automobilista che transitava in auto lungo via per San Fermo ha notato un grosso pezzo di calcestruzzo sulla carreggiata. L'uomo ha avvisato il 112. Dopo alcune ore dalla segnalazione il grosso detrito era ancora sull'asfalto. Altre persone si sono accorte del pericolo a causa del distacco dei calcinacci dal ponte dell'autostrada, ma solo il 4 novembre (la prima segnalazione è del 29 ottobre) le autorità competenti hanno deciso di intervenire con un sopralluogo per valutare la situazione e gli eventuali rischi. Si attendono, dunque, gli esiti del sopralluogo congiunto della società Autostrade (competente per la manutenzione dell'infrasturttura) e del Comune di Como (competente per la strada sottostante il ponte).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Nutella Biscuits mania, svuotati supermercati di Como

  • Incidente mortale a Turate: la vittima è un pensionato di Gerenzano

  • Mercedes, via da Como per la Costa Azzurra: ufficialmente problemi di spazio

  • Altido Ama 18: arriva a Como il nuovo format per le vacanze smart

Torna su
QuiComo è in caricamento