Pezzi di calcestruzzo dal ponte: finalmente un sopralluogo di Autostrade e Comune di Como

A distanza di tre giorni dalle prime segnalazioni intervengono gli Enti competenti

Sono passati più di tre giorni da quando un automobilista che transitava in auto lungo via per San Fermo ha notato un grosso pezzo di calcestruzzo sulla carreggiata. L'uomo ha avvisato il 112. Dopo alcune ore dalla segnalazione il grosso detrito era ancora sull'asfalto. Altre persone si sono accorte del pericolo a causa del distacco dei calcinacci dal ponte dell'autostrada, ma solo il 4 novembre (la prima segnalazione è del 29 ottobre) le autorità competenti hanno deciso di intervenire con un sopralluogo per valutare la situazione e gli eventuali rischi. Si attendono, dunque, gli esiti del sopralluogo congiunto della società Autostrade (competente per la manutenzione dell'infrasturttura) e del Comune di Como (competente per la strada sottostante il ponte).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Ecco chi sono i 10 vip dell'estate 2019, chi tornerà sul lago di Como?

Torna su
QuiComo è in caricamento