Mercoledì, 16 Giugno 2021
Viabilità Giardini Maggiolini

Como, il posteggio per residenti sempre occupato abusivamente

Rimozione forzata dalle 20 alle 8: i posti dovrebbero essere a disposizione delle sole auto con apposito permesso. Ma non è così

Un pass per la sosta residenti nel Comune di Como costa 368 euro all'anno, ammesso che si venga sorteggiati nell'ambito del bando di Como Servizi Urbani. Questo permesso, una volta ottenuto, dà diritto a posteggiare l'auto in determinate aree (per esempio nell'ambito del settore 2) dove ci sono le strice gialle. Si tratta per lo più di aree di parcheggio nella città murata (vale a dire Ztl). Per esempio in piazza Perretta o in piazza Roma. C'è poi una zona per così dire ibrida, quella del posteggio adiacente ai Giardini Maggiolini, nei pressi del passaggio a livello di Piazza del Popolo. Qui vige la doppia regolamentazione: dalle ore 8 alle ore 20 chiunque può parcheggiare, ma solo ed esclusivamente a pagamento (infatti c'è un parcometro); dalle ore 20 alle ore 8, cioè di notte, il posteggio è riservato alle sole auto dei residenti che hanno pagato apposito pass. Eppure quello che accade è totalmente diverso.

Tutte le notti il parcheggio dei Giardini Maggiolini è quasi totalmente occupato da auto che non avrebbero diritto di sostare lì e che, per tanto, sottraggono posti auto a chi ha regolarmente pagato il posteggio per residenti sborsando i 368 euro previsti dal bando (più una marca da bollo di 16 euro per partecipare a tale bando).

Basta fare un piccolo giro notturno nel parcheggio per rendersi conto che è pieno di "furbetti" della sosta. In realtà non è chiaro se si tratti di una semplice svista. Essendo presente il parchimetro verrebbe spontaneo pensare che di notte, come in tutte le altre aree a pagamento della città, la sosta sia gratuita. Forse quello che sfugge è il cartello che esplicita la doppia regolamentazione e il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 20 alle ore 8. 

Basta forse migliorare la segnaletica e la cartellonistica? O serve il pugno di ferro da parte della polizia locale e degli ausiliari della sosta per comminare una pioggia di multe a chi occupa abusivamente il posto per residenti? Quello che è certo è che, per ora, c'è chi avrebbe diritto a posteggiare ai Giardini Maggiolini dalle 20 alle 8 ma non può farlo. Sebbene qualche multa venga elevata a chi usrpa il posto residenti. Evidentemente non basta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, il posteggio per residenti sempre occupato abusivamente

QuiComo è in caricamento