Viabilità Via Bellinzona

Limiti di 30 all'ora sulle strade di Como, esposto in Prefettura per abolirli: ecco perché

Dopo una prova sul campo Luigi Bottone (DC) scrive al prefetto: "Su molte strade creano solo disagi"

Intralcio al traffico e aumento dell'inquinamento: sono due delle motivazioni all'origine dell'esposto in Prefettura presentato da Luigi Bottone per chiedere di valutare l'opportunità di rimuovere il limite di 30 chilomentri all'ora su alcune strade. Infatti, su molte arterie stradali comasche.

"Si è favorevoli all’ individuazione delle zone a 30 km/h ove ve ne siano le reali necessità, come in zone turistiche, vicino a zone pedonali,scuole, parchi per bambini,ospedali -  commenta Bottone - ma non si è assolutamente d’accordo quando si scelga di abbassare , arbitrariamente, su tutte le principali strade di scorrimento e collegamento , un limite max di 30 km/h senza che tale scelta sia seguita da alcuna relazione e perizia tecnica che dimostri veramente la necessità di tale misura".

Il Comune di Como, in questi ultimi mesi, ha purtroppo deciso di generalizzare tali limiti a quasi tutto il territorio comasco - aggiunge l'esponente della Democrazia Cristiana di Como - tale scelta, oltre ad essere contraria alle circolari ministeriali, non ha nulla a che fare con la sicurezza dei cittadini".

In sintesi stando al dettagliato esposto un limite di 30 km/h su tutte le strade principali, è risultato essere pericoloso per gli automobilisti stessi, per la salute umana e per quella ambientale. Infatti, viaggiare a 30 km/h causa la formazioni illogica di lunghe code di veicoli;  spinge gli automobilisti incolonnati a tentare sorpassi azzardati mettendo in pericolo la propria ed altrui vita; crea maggiore consumo di carburante (per le aree in salita dovendo utilizzare "marce basse"), maggiore emissione dei PM10, maggiore consumo del materiale di scarto rilasciato dalle “pastiglie dei freni” (per le aree in discesa dovendo continuare a frenare.

Senza dimenticare, ha aggiunto Bottone nel suo esposto, che per molti cartelli che indicano il limite di 30 km/h non si è riusciti a trovare la relativa ordinanza all'albo pretorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limiti di 30 all'ora sulle strade di Como, esposto in Prefettura per abolirli: ecco perché

QuiComo è in caricamento