Vittoria delle associazioni in via Borgo Vico Vecchia: limite 30 km/h e stop dei mezzi pesanti

Obbiettivo, facilitare e incentivare il traffico a piedi in questa zona di Como

Uno scorcio di via Borgovico Vecchia, dove ora le auto non potranno superare i 30 km/h

La Piccola Brera del Lago di Como, sembra vicina alla rivoluzione viabilistica che molti auspicavano. O almeno a una parte di essa. Appena pronta e installata la nuova segnaletica stradale infatti, stop ai mezzi pesanti e limite di velocità ridotto a 30 km/h. Così il Comune di Como risponde alle tante sollecitazioni di questi mesi, da parte di chi vive via Borgovico vecchia e che si batte per rendere più sicura e piacevole la zona. E questo intento, con cui appunto vengono messe in campo le modifiche viabilistiche, è più che chiaro se si legge l’ordinanza del comandante del Polizia Locale, Donatello Ghezzo, in cui si ordina a chiunque si trovi sulla strada “di adeguare le proprie condotte al progetto di riordino in via Borgovico, nel tratto da via Bixio a via Venini”. Insomma, si parla di progetto, di una visione globale degli interventi per permettere a questa strada - popolata da negozi storici, atelie e studi - di diventare il cuore della vita artistica e culturale della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sperimentazione era stata fatta a febbraio (quindi quasi un anno fa...), ma i mesi passati senza un segnale, avevano fatto temere che le voci dei cittadini coinvolti, molti dei quali rappresenati dall'associazione Borgovico Street, sarebbe rimasta inascoltata. E invece ecco pronta la svolta che, secondo l’assessore alla Viabilità del Comune di Como, Vincenzo Bella, potrebbe essere effettiva già a fine novembre, sicuramente prima degli eventi legati al Natale. Intanto in Comune è palpabile intenzione di creare un’area, più vasta di quella legata alla singola via, dove il limite dei 30 km/h si possa estendere, in generale rendendo sempre più sicuri coloro che vogliano percorrere questa zona a piedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento