Trenord: sulla Milano-Como-Chiasso cinque convogli di ultima generazione

I Caravaggio sono moderni treni ad alta capacità. Ecco dove saranno attivi e da quando

Uno dei nuovi treni in arrivo a Como

Sarà proprio la linea Milano-Como-Chiasso la beneficiare dei primi 5 fra i nuovi treni in arrivo grazie all'investimento di 1,6 milioni di euro da parte di Regione Lombardia. Sono 176 in tutto i nuovi convogli e i primi 15 saranno destinati alle linee S11 Chiasso-Como-Milano-Rho, alla Colico-Chiavenna, alla Lecco-Sondrio e alla Lecco-Bergamo. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale alle infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. I primi 5 treni a essere consegnato saranno del modello Caravaggio, un convoglio ad alta capacità, con 5 carrozze, in servizio a partire da gennaio 2020 nel territorio comasco. 4 di questi saranno effettivamente utilizzati e inseriti in turno giornalmente sulla S11, mentre il quinto rimarrà a disposizione per l'eventuale manutenzione.  L'obiettivo, oltre a quello di aumentare il comfort dei viaggiatori, è anche quello, grazie alla tecnica dei nuovi convogli, di recuperare in puntualità una linea che invece da questo punto di vista soffre particolarmente.

assessore regione trasporti terzi-2

Terzi anticipa le polemiche: "La decisione di dove collocare i primi treni nuovi è di ordine squisitamente tecnico. Il piano prevede una graduale immissione dei convogli in tutte le zone della Lombardia, andando a rinnovare progressivamente la flotta vetusta ereditata da Trenitalia, che ha un'età media di 32 anni, con punte di 45, mentre i treni conferiti da Regione e già in servizio hanno un'età media di 9 anni. Inizierà un nuovo modo di viaggiare. Treni nuovi significa maggior comfort, maggior sicurezza, maggior efficienza. In particolare potranno essere ridotte le cause dei disservizi che derivano dall'inadeguatezza del materiale rotabile, perché diminuirà la probabilità di guasti ai treni".

Il programma di consegne dei nuovi convogli sulla rete ferroviaria lombarda proseguirà fino al 2024, con altri treni ad alta capacità (di tipo Rock/Caravaggio) e a media capacità (di tipo Pop/Donizetti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento