Trenord, ecco su quali linee della provincia di Como gli abbonamenti saranno scontati a febbraio

Diritto al bonus per le direttrici che hanno collezionato più ritardi e soppressioni

Sono 22 su 42 le linee Trenord cui spetta lo sconto del 30% sull'abbonamento di febbraio 2019: lo ha comunicato l'azienda sul suo sito dove si trova l'elenco ufficiale di tutte le direttrici interessate dal bonus.

Per quanto riguarda le direttrici che riguardano la provincia di Como sono due quelle interessate dallo sconto, ovvero la Chiasso-Como-Seregno-Milano e la Lecco-Molteno-Como.

Lo sconto scatta perchè nel mese di novembre 2018 i treni di queste linee non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio. Gli abbonati di queste direttrici potranno pertanto acquistare l'abbonamento mensile di febbraio 2019 con lo sconto del 30% oppure, nel caso di abbonamenti annuali, potranno richiedere il Bonus alla scadenza della validità del proprio abbonamento.

L’indice di affidabilità del servizio tiene conto di ritardi e soppressioni dei treni della direttrice. Quando il valore dell’indice di affidabilità supera lo standard minimo previsto dai Contratti di Servizio, scatta il diritto al bonus per i possessori di abbonamento ferroviario mensile e annuale a Tariffa Ferroviaria Regionale.
La peggiore è risultata la Lecco-Bergamo-Brescia, seguita dalla Brescia-Cremona e dalla Voghera-Piacenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni e l'elenco delle direttrici interessate sul sito Trenord.it.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: arrestato

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

  • Chiara Ferragni e il suo post sul lago di Como: "Non vedo l'ora di tornare"

Torna su
QuiComo è in caricamento