Lunedì, 27 Settembre 2021
Trasporto ferroviario

Treni cancellati, guasti e ritardi fino a 40 minuti: mattinata da incubo per i pendolari Trenord

Guasto agli impianti alla stazione di Porta Garibaldi: circolazione andata in tilt verso le 7.30

Mattinata da incubo quella di giovedì 8 novembre 2018 per i pendolari comaschi che usano le linee Trenord.
Disservizi, come riportato sul sito dell'azienda, causati da un guasto a un treno sulla linea Asso-Seveso-Milano e da un guasto agli impianti gestiti da Rete ferroviaria italiana nella stazione di Milano Porta Garibaldi.
E' successo poco prima delle 7.30. Un inconveniente che ha mandato in tilt la circolazione, con i treni pieni di pendolari vista l'ora di punta. 

"I treni in viaggio - ha informato la stessa Rfi, come si legge su Milano Today - hanno registrato ritardi fino a 40 minuti, mentre tre regionali sono stati cancellati". Alle 8.33 è poi arrivato l'annuncio di Trenord: "Il guasto agli impianti di competenza Rfi che regolano la circolazione dei treni a Milano Porta Garibaldi, è stato risolto. Sono possibili - ha però specificato l'azienda - ulteriori ritardi fino a 30 minuti e variazioni di percorso". 

Foto. La situazione alle 10.50: in giallo le linee con criticità.

tabella ritardi treni-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni cancellati, guasti e ritardi fino a 40 minuti: mattinata da incubo per i pendolari Trenord

QuiComo è in caricamento