Lunedì, 20 Settembre 2021
Trasporto ferroviario

Convoglio guasto, treni fermi su 8 linee Trenord: mattinata di passione per i pendolari comaschi

Circolazione sospesa anche sulla Asso-Seveso-Milano e la Mariano/Camnago-Seveso-Milano

Repertorio (foto Milano Today)

Un treno guasto, fermo nella stazione di Milano Dateo. E un blocco quasi totale perché il problema, come riporta Milano Today, "non è risolvibile in tempi brevi"- Trenord dixit.
Mattinata da incubo per i pendolari lombardi, che martedì 5 giugno 2018 hanno dovuto fare i conti con ritardi oltre l'ora e cancellazioni su otto linee ferroviarie.
I disagi sono iniziati poco prima delle otto, quando un treno regionale ha avuto un guasto e si è fermato tra Milano Porta Vittoria e Milano Lancetti.

A quel punto, l'azienda è stata costretta a interrompere la circolazione del Passante ferroviario. "Gravi criticità" - il termine tecnico utilizzato da Trenord per indicare lo stop alla circolazione - sono state segnalate dalla stessa azienda sulle linee Novara-Milano-Treviglio, Alessandria-Milano, Stradella-Milano, Asso-Seveso-Milano, Saronno-Lodi, Mariano/Camnago-Seveso-Milano, Treviglio-Milano-Varese, Milano Rogoredo-Milano Bovisa. 

Foto - Le linee Trenord ferme

trenord-9-2-2

Durante la riprogrammazione del servizio ferroviaria, l'azienda ha consigliato ai passeggeri di utilizzare la metro di Rogoredo come alternativa. Una metro che, inevitabilmente, è stata presa d'assalto.

Ripresa della circolazione

"E' stata riattivata alle ore 9.30 la circolazione nel Passante ferroviario, sospesa dalle ore 8.10 in seguito a un guasto al treno 23216 (Lodi 7.23-Saronno 8.52) a Milano Dateo - fa sapere Trenord in una nota ufficiale - Mentre erano in corso le operazioni di recupero del convoglio, è stata riorganizzata la circolazione delle linee che percorrono il Passante. I convogli delle linee S5 (Varese-Milano-Treviglio) e S6 (Novara-Milano-Treviglio) sono transitati da Milano Porta Garibaldi Superficie, non effettuando le fermate del Passante. Le corse della linea S1 (Lodi-Saronno) sono state effettuate fra Lodi e Milano Rogoredo; le corse della linea S13 (Pavia-Milano Bovisa) sono state effettuate fra Pavia e Milano Rogoredo. Da Milano Rogoredo i viaggiatori hanno potuto utilizzare la linea M3 della metropolitana milanese. A partire dalle 9.30 la circolazione è ripresa con ritardi medi di 30 minuti".

Informazioni in tempo reale sul sito www.trenord.it o sull’App Trenord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convoglio guasto, treni fermi su 8 linee Trenord: mattinata di passione per i pendolari comaschi

QuiComo è in caricamento