menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lavoro

Lavoro

Imprenditoria femminile: tutte le informazioni per avviare una nuova attività a Como

Le informazioni utili per le donne che desiderano avviare una nuova attività

Tema sempre più attuale nella nostra società, l'imprenditoria femminile vede sempre più donne pronte a mettersi in proprio e realizzare il proprio progetto di business. Scopriamo in questa guida le informazioni utili per avviare una propria impresa.

La legge dedicata alle imprese femminili

La Legge 215/1992 denominata 'Azioni positive per l'imprenditoria femminile' sancisce da sempre la necessità di favorire la nascita e crescita di imprese femminile, per agevolare il loro accesso ai finanziamenti. Nel portale di Unioncamere dedicato all'imprenditoria femminile è possibile consultare le principali norme vigenti che hanno lo scopo di promuovere l'imprenditoria femminile.

Tra le norme attualmente vigenti:

  • Quote rosa nelle società a capitale pubblico,
  • parità di accesso agli organi di controllo delle società quotate in mercati regolamentati.
  • Direttiva CE per le pari opportunità e parità di trattamento fra uomini e donne su occupazione e impiego.
  • Codice delle pari opportunità tra uomo e donna,
  • tutela e sostegno di maternità e paternità

Per maggiori informazioni è possibile consultare direttamente il portale.

La Camera di Commercio di Como

Come specifica la Camera di Commercio di Como  "L'imprenditoria femminile rappresenta un importante motore per il sistema produttivo italiano, una componente in costante crescita e capace di conciliare impegni, famiglia e fabbisogno di credito. L'attività delle donne imprenditrici necessita di sostegno e stimoli per essere competitiva sul mercato del lavoro. Per agevolare l'imprenditoria femminile sono stati istituiti a livello territoriale appositi Comitati promotori, allo scopo di valorizzare tale componente e superare i problemi di genere che si possono incontrare nello svolgimento di attività economiche. Unioncamere e il sistema camerale italiano promuovono da tempo, anche attraverso i Comitati, iniziative volte a favorire la creazione e lo sviluppo di reti tra le imprenditrici, a supporto di una cultura imprenditoriale che fa della partecipazione femminile un irrinunciabile punto di riferimento".

Per informazioni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento