Venerdì, 19 Luglio 2024
Il tema del giorno

Reddito di maternità: contro l'aborto mille euro al mese per le mamme

La proposta

La proposta- provocazione del reddito di maternità è stata portata in parlamento dal il capogruppo di Forza Italia al Senato, Maurizio Gasparri, che la presenterà in una conferenza mercoledì 3 luglio, alle 13. Il disegno di legge per creare il reddito di maternità si basa sul presupposto che sia il disagio economico a far crescere la crisi demografica in Italia. Questo reddito, mille euro al mese, sarà rivolto alle donne cittadine italiane e residenti in Italia che potranno rivolgersi a un consultorio ma anche al medico di fiducia. I mille euro al mese, con i requisiti richiesti, saranno erogati fino ai 5 anni di età del bambino. Quella che ora è solo una proposta ha già creato molte polemiche e discussioni, politiche e non. Per il capogruppo del Pd a Palazzo Madama, Francesco Boccia, per citarne uno, si tratta di un ricatto economico: "Le donne che decidono di abortire, dice Boccia a Adnkronos, non possono essere trattate come delle persone inconsapevoli che hanno bisogno di essere convinte con dei contributi economici. Siamo davanti a un insulto alle donne. Quando ci troviamo di fronte ad aborti siamo di fronte, probabilmente, a gravidanze indesiderate e la scelta delle donne va rispettata, non indotta economicamente". Cosa ne pensate?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di maternità: contro l'aborto mille euro al mese per le mamme
QuiComo è in caricamento