Calendario 2020, ecco i giorni di festività: annata avara di ponti

Rispetto al 2019 poche possibilità per sfruttare il minor numero di giorni di ferie

Per tutti coloro che con astuzia e ragionamento, cercano di utilizzare il minor numero di giorni di ferie possibili, 'agganciandosi' a festività e creando i così detti ponti, il 2020 sarà davvero avaro. Soprattutto dopo un 2019 che aveva regalato, in questo senso, grandi soddisfazioni. 

Tanto per cominciare le vacanze di Pasqua saranno lontane dal 25 aprile, che oltretutto cade nella giornata di sabato. 

Il primo maggio, festa dei lavoratori, sarà un venerdì consentendo solo un week end un pò più lungo.

Per tutti coloro che volessero studiarsi il calendario e verificare le 'combinazioni' possibili, ecco quindi l'elenco completo delle festività del 2020:

Pasqua (12 aprile 2020) – Domenica

Lunedì dell’Angelo  (13 aprile 2020) – Lunedì

25 Aprile – Sabato

1 Maggio – Venerdì

2 Giugno – Martedì

San Pietro e Paolo (29 giugno, solo a Roma) – Lunedì

15 Agosto – Sabato

1 Novembre – Domenica

Sant’Ambrogio (7 dicembre, solo a Milano) – Lunedì

8 Dicembre – Martedì

25 Dicembre – Venerdì

26 Dicembre – Sabato

31 Dicembre – Giovedì

Pasqua (12 aprile 2020) – Domenica

Lunedì dell’Angelo  (13 aprile 2020) – Lunedì

25 Aprile – Sabato

1 Maggio – Venerdì

2 Giugno – Martedì

San Pietro e Paolo (29 giugno, solo a Roma) – Lunedì

15 Agosto – Sabato

1 Novembre – Domenica

Sant’Ambrogio (7 dicembre, solo a Milano) – Lunedì

8 Dicembre – Martedì

25 Dicembre – Venerdì

26 Dicembre – Sabato

31 Dicembre – Giovedì

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento