Da Como a Ragusa per pulire la spiaggia di Randello: l’iniziativa "green" di una 14enne comasca

Il 24 aprile "Clean Up Randello": la ragazzina ha scritto al sindaco della città siciliana che ha dato il patrocinio al progetto

La spiaggia di Randello (foto da Wikipedia)

Iniziativa "green" per una ragazza di 14 anni della provincia di Como: pulire la piaggia di Randello, in provincia di Ragusa, dalla plastica e dalla spazzatura, con l'aiuto di amici, parenti e volontari che abbiano a cuore l'ambiente, con il sostegno del Comune.
La notizia è riportata dal sito giornaleibleo.it: N.R., queste le iniziali della ragazzina comasca, ogni anno frequenta con la famiglia lo "spiaggione" tra Punta Braccetto e Randello, spesso invaso da plastica e rifiuti.

La lettera al sindaco di Ragusa

E così ha deciso di scrivere al sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, per condividere il suo progetto: “Avrei il desiderio di fare qualcosa per l’ambiente – scrive la giovanissima- in particolare vorrei che le spiagge della nostra Sicilia siano ripulite da plastica e spazzatura. Le scrivo quindi per avere il suo aiuto al fine di realizzare un piccolo progetto. Vorrei fare qualcosa per rendere più pulito lo “spiaggione” tra Punta Braccetto e Randello, un luogo meraviglioso in cui ogni anno amo andare con la mia famiglia.
Ho notato, l’anno scorso, che nel sito sono stati posizionati dei raccoglitori ma purtroppo il mare spinge sulle spiaggia ogni giorno molta plastica, materiale inquinante e pericoloso.

Per evitare che il mare riprenda con sé questo materiale mi piacerebbe realizzare nel corso delle ormai prossime vacanze pasquali un evento che vorrei denominare “Clean Up Randello”, coinvolgendo tanti ragazzi che come me hanno il desiderio di salvaguardare le spiagge della Sicilia. C’è poco tempo per realizzare questo progetto, ma sono sicura che con il benestare degli enti pubblici si potrebbe promuovere e far conoscere questa iniziativa anche sui social in poco tempo. I miei genitori, amici e parenti sono al corrente di questo mio desiderio e mi supporteranno. Confido quindi in una Sua celere risposta, augurandomi che possa essere positiva”.

Il programma di "Clean up Randello"

Risposta positiva del sindaco, che ha sposato l'iniziativa della ragazzina, assicurando il patrocinio del progetto. La manifestazione si svolgerà il 24 aprile 2019 con ritrovo alle 9 in Piazza dei Tramonti a Punta Braccetto per la prima raccolta della plastica, poi il pranzo al sacco e nel pomeriggio una seconda raccolta presso il bar Coco Beach di Randello. I partecipanti sono invitati di munirsi di un paio di guanti di protezione e di indossare, come simbolo dell’evento, una maglietta di colore blu o azzurro. Per l’occasione l’impresa Busso che gestisce il servizio di igiene ambientale del territorio comunale, metterà a disposizione degli organizzatori dei sacchi per la raccolta della plastica che saranno ritirati a fine giornata dai mezzi della stessa ditta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, tragedia all'alba: ragazzo trovato in fin di vita sulla strada muore in ospedale

  • Il dramma di Gaetano Banfi, il ragazzo di Rebbio morto in strada

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Attende il bus alle tre di notte: la polizia soccorre un anziano in stato confusionale

Torna su
QuiComo è in caricamento