Da Como alle Canarie: un paradiso, ma tanti i miti da sfatare

Intervista ad Angelo Arpaia, da 3 anni a Fuerteventura

Fuerteventura, isola delle Canarie

Ha 38 anni e da 3 ha scelto di lasciare Como per trasferirsi alle Canarie. Angelo Arpaia, originario di Caslino al Piano, frazione di Cadorago, è appena tornato da Corralejo, la città di Fuerteventura in cui vive. Solo una breve vacanza per rivedere i familiari, poi tornerà alle Canarie.

Lì ha avviato una carriera da piccolo imprenditore che affitta case per le vacanze. Tantissimi gli italiani e anche i comaschi, soprattutto pensionati o giovani che vogliono fare un'esperienza lavorativa e che vivono in pianta stabile alle Canarie.

E tanti anche quelli che desiderano trasferirsi, attirati dal miraggio di un costo della vita inferiore rispetto all'Italia, affitti low cost e agevolazioni fiscali.
Ma, secondo Arpaia, si tratta appunto di un miraggio: "Queste cose erano reali una decina di anni fa- sostiene- adesso la situazione è molto diversa e chi decide di mollare tutto e trasferirsi di punto in bianco senza prima essersi informato adeguatamente rischia di trovarsi in serie difficoltà economiche".
Un problema che comincia a preoccupare anche le autorità, "tanto che - spiega Angelo Arpaia - il consolato italiano ha inviato una nota a media e agenzie di viaggi italiani per invitare a non alimentare una comunicazione ingannevole: le Canarie non sono un paradiso economico e chi tira la cinghia in Italia rischia di tirarla ancora di più a Tenerife o Fuerteventura, senza avere più nemmeno le possibilità di tornare in patria, dove la maggior parte dei nostri connazionali non ha più nulla".

Lui comunque a Corralejo desidera continuare a vivere: "Il clima è impareggiabile, in inverno non ci sono mai meno di 14 gradi e l'estate non è mai troppo calda. Non esistono termosifoni nelle case e ovviamente non si spendono soldi per vestiti pesanti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel video i consigli di Angelo Arpaia per chi desidera trovare una nuova vita nell'arcipelago spagnolo di fronte alle coste del Marocco.
E chi volesse contattarlo personalmente per avere un confronto o un consiglio può farlo all'indirizzo angelo.arpaia@hotmail.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento