Gettano 400 fascine di legna nel lago di Como: "Così aiutiamo la riproduzione del pesce persico"

Pescatori al lavoro in zona Villa Olmo per preparare i nidi del persico

I pescatori al lavoro

Quattrocento fascine di legna gettate nel lago di Como per favorire la riproduzione del pesce persico, una delle specie più diffuse e pregiate del Lario (il risotto con il pesce persico è uno dei piatti tipici del nostro territorio): lo hanno fatto nella mattina di sabato 16 marzo 2019 una trentina di pescatori, volontari e personale della Regione nella zona di Villa Olmo. Non è passata inosservata la catasta di legna, via via smaltita gettando le fascine in acqua.

Il video: pescatori al lavoro per preparare le fascine

Una curiosa consuetudine portata avanti dall'Associazione Pescatori Sportivi di Como, dai pescatori volontari e dalla Regione: per tutta la mattinata a Villa Olmo hanno legato le fascine in blocchi tipo "chiatte" con il fil di ferro, poi le hanno "piombate" con dei sassi per renderle più pesanti e farle andare a fondo. Questo il lavoro a riva: poi i guardiapesca, tramite una barca, hanno trainato le fascine nel lago, andando a depositarle nei punti ritenuti più idonei a circa 9-10 metri di prodondità.

Questo perchè la legna va a costituire una sorta di nido adatto alla riproduzione del pesce persico, fornendo una protezione. 

"E' una delle specie più diffuse del lago - spiega William Cavadini, presidente dell'associazione pescatori di Como Alfa- grazie anche a questi interventi che si fanno ogni anno e anche alla sua conformazione fisica, con una spina dorsale piena di aculei che lo rende meno appetibile per gli altri predatori. Questo lavoro si fa adesso perchè la riproduzione inizia in questo periodo e finisce a inizio giugno. Abbiamo gettato 200 fascine, fornite dalla Regione tramite il responsabile del settore Carlo Romanò, nella zona davanti a Villa Olmo e altre 200 in un altro punto, sempre lì vicino, quelli che abbiamo individuato come più idonei. Facendo questo lavoro - conclude Cavadini- andiamo a consolidare il persico nel lago di Como". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • Ridha Mahmoudi, l'assassino di don Roberto

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento