Inquinamento del Cosia, il Codacons invia una diffida al Comune di Como

Ennesima segnalazione: schiuma bianca in zona San Martino

Un altro episodio di noncuranza ai danni dell’ambiente e della salute pubblica: nel pomeriggio di ieri è stata avvistata la presenza di una strana schiuma nelle “cascatelle”, in zona San Martino. Non è nemmeno la prima volta che della schiuma bianca e maleodorante invade il letto del fiume. Numerose le segnalazione da parte dei cittadini anche in passato che ne hanno documentato lo strano fenomeno.
La segnalazione di ieri ha messo in moto l’Ats che è subito intervenuta per verificare le cause. Il Codacons ha fatto sapere che "invierà una diffida al comune e un esposto alla Procura della Repubblica perché queste condotte illecite vengano sanzionate duramente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento