I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

Festival Como Città della Musica, Storie di Cortile, Zelbio Cult, le ville del Lario, tutte le nuove le mostre, i mercatini e molto altro ancora

Secondo weekend di luglio segnato dal bel tempo e dai molti appuntamenti importanti a Como e dintorni ma anche in Svizzera. La musica la fa da padrona tra Como, Cantù e Lugano. Ma vediamo insieme tutti gli appuntamenti di questo weekend con anche il lago di Como sempre protagonista con la bellezza delle sue ville.

Festival Como Città della Musica

Uomini in frac presentano la loro visione di Domenico Modugno all’Arena del Teatro Sociale di Como all’interno della dodicesima edizione del Festival Como Città della Musicavenerdì 12 luglio alle ore 21.30. Peppe Servillo e Furio Di Castri mettono insieme un ensemble d’eccezione, di esponenti di spicco del jazz italiano (al sax Javier Girotto, alla tromba Fabrizio Bosso, al piano Rita Marcotulli, alla batteria Mattia Barbieri) che si esibiscono con l’intento di fondere un’anima jazz con le canzoni di Domenico Modugno, “patrimonio nazionale, uomo dal cuore antico e dal linguaggio nuovo, saldamente radicato nella tradizione popolare”, arrangiando in modo nuovo brani intramontabili: la poesia, il gioco, la sensibilità, la vena folk rimarranno immutate.

UOMINI IN FRAC on stage-2

Sabato 13 luglio, con un cast di fama internazionale, dall’orchestra ai ballerini, termina la XII edizione del Festival Como Città della Musica, La notte che resta, con un appuntamento consacrato al tango, danza tra le più passionali e sensuali, dalla musica coinvolgente; uno spettacolo unico, grazie alla voce di Giacomo Medici, il bandoneón di Gianni Iorio e la danza di Laura Borromeo, che ballerà in coppia con Silvio Grand.

Silvio Grand-2

Sabato 13 luglio 2019, Note sul lago, all'interno del programma del Festival Como Città della CulturaGeliebte Clara. Un omaggio all’amicizia tra Clara Wieck Schumann e Johannes Brahms, in occasione dei 200 anni dalla nascita di Clara Schumann (1819-1896). Ritrovo al pontile della Navigazione a Piazza Cavour alle 12.00 e rientro al medesimo pontile verso le 18.00.

Storie di Cortile

Storie di Cortile, ideata e promossa da Andrea Parodi, è un bellissimo esempio di come anche in estate si possa fare cultura, coniugando intrattenimento, sport, narrazione, tradizione, storia, luoghi e musica. Sabato 13 luglio, la manifestazione itinerante riparte invece dalla Corte Nobile di Novedrate con Storie epiche di sport, narrate da Fabio Tavelli e musicate dai brani originali di Andrea Parodi, accompagnato alla fisarmonica da Flaviano Braga. Lunedì 15 luglio, alla Cassinazza di Orsenigo, sarà poi il turno di Bocephus King. Un artista istrionico, una sorta di Drugo in salsa canadese. Anche quando i personaggi che canta camminano di notte per le strade di Montgomery Clift, i suoi ritratti sono quelli di un regista sempre molto attento al suo cast. Giovedì 18 luglio alla Corte San Rocco di Cantù Rimmel, una serata dedicata alla musica declinata al femminile. Ospiti Jaime Michaels, che ha tradotto Rimmel di De Gregori in inglese, Simona Colonna, Annie Keating, Bocephus King, Marco Castelli, Ezio Guaitamacchi

parodi-3

Zelbio Cult

Torna a Zelbio Cult la figura della poetessa Antonia Pozzi, dopo aver ospitato qualche anno fa Graziella Bernabò con la biografia “Per troppa vita che ho nel sangue”: sabato 13 luglio è sul palcoscenico ELISABETTA VERGANI con lo spettacolo teatrale “L’infinita speranza di un ritorno. Vita e poesia di Antonia Pozzi”.

LongLake Festival 

Si svolgerà quindi dal 28 giugno al 4 agosto 2019 la nona edizione del LongLake Festival, tra i più grandi open air urbani della Svizzera. Un intero mese di eventi tra musica, letteratura, incontri, animazioni, teatro, danza, cinema, spettacoli per bambini e installazioni di arte urbana che invaderanno il lungolago, le piazze e i parchi pubblici di Lugano, dando vita ad un intenso incontro tra artisti e pubblico.

Monte Generoso

Sono datate 1890 le prime salite con treni trainati da locomotive a vapore. Durante gli anni di guerra l’attrazione turistica sembra aver fatto il suo tempo e il proprietario vorrebbe smontare la ferrovia e vendere il ferro dei binari.  Gottlieb Duttweiler, fondatore della Migros, è invece fermamente convinto che la straordinaria terrazza panoramica del Monte Generoso debba essere conservata. Senza esitare, nel 1941 compra la ferrovia, che dopo 75 anni continua a essere sostenuta grazie al contributo dal percento culturale Migros. Un po' per rivivere questa lunga storia, il treno a vapore del 1890, il più vecchio in circolazione in Svizzera, permette di rivivere i tempi della Belle Époque salendo fino alla cima del Monte Generoso domenica 14 luglio

storica_crop02-2

Ville e luoghi da scoprire

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città.  Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. L'escursione serale di venerdì 12 luglio parte da piazza Camerlata e comprende anche la visita alla Cava di Camerlata. Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana. La musica è protagonista domencia 14 luglio con i matinèe che si svolgono nella Serra di Villa del Grumello, rassegna che ogni anno attira numerosissimi spettatori sia per la qualità della proposta sia per la cornice naturale di rara bellezza. Ad animare la kermesse - ormai appuntamento consolidato promosso da Associazione Villa del Grumello, con la direzione artistica di Flavio Minardo e Francesco Mantero e particolarmente apprezzato da cittadini e turisti - artisti di riconosciuto valore che sapranno dar vita ad un’esperienza musicale ricca e originale esplorando il jazz in tutte le sue numerose sfaccettature.

como-grumello-2-2

Le nostre guide per l'estate sul lago

Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario. Ma anche dove fare un aperitivo, dove andare al lido e tutti i rifugi del lago di Como. 

Affreschi e affrescanti

Arte per l'Arte, da venerdì 12 fino a domenca 14 luglio, intende promuovere e valorizzare Torno come luogo d'incontro tra opere d'arte depositate dal passato e lavori di chi nel presente continua a rinnovare rappresentazioni artistiche, facendo ricorso a diversi mezzi espressivi. Gli artisti che su invito aderiscono all'iniziativa donano un'opera ispirata a Torno realizzata per l'occasione. Il ricavato della vendita dei lavori, insieme ai contributi degli sponsor, viene destinato alla prosecuzione dei restauri nella chiesa di San Giovanni Battista a Torno.

Le mostre

CU5A0225_catalogo copy-2

La Società Palchettisti del Teatro Sociale di Como, in collaborazione con Heillandi Gallery, è lieta  di presentare M I N D S C A P E S,  una nuova mostra fotografica dell’artista Margot Errante che prosegue fino al 15 luglio 2019 nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como. Dopo vent’anni trascorsi in Cina, la fotografa comasca Margot Errante rivisita i paesaggi naturali e architettonici della sua infanzia in un viaggio visivo che l’ha condotta oltre la mera ricostruzione mnemonica di quei percorsi.

Fino al 4 agosto a Como, presso la ex Chiesa di San Pietro in Atrio, si terrà la mostra di arte contemporanea “INTERFERENCE”: 7 artisti internazionali con oltre 20 opere (alcune appositamente realizzate per la mostra) per portare le proprie riflessioni sull’interferenza che le tecnologie moderne hanno nella nostra vita.“

Prosegue fino al 24 novembre nella Pinacoteca Civica di Como la mostra Mario Radice: il pittore e gli architetti. La collaborazione con Cesare Cattaneo, Giuseppe Terragni, Ico Parisi, a cura di Roberta Lietti e Paolo Brambilla. L’artista viene ricordato attraverso cataloghi di mostre personali, saggi critici sul suo lavoro e una scelta di recensioni che Radice, in veste di critico, firmò per artisti contemporanei.

Banca Generali Private rinnova l’impegno a sostegno dell’arte presentando Resilienza, la personale di Christian Balzano (Livorno, 1969) che fino al al 27 settembre 2019 sarà ospitata nella nuova sede dei private banker e wealth manager in Lungo Lario Trento 9 a Como.“

Chi non ha mai visto il marchio Pura Lana Vergine? Disegnato nel 1963, è opera di un progettista che con arguzia e ferrea volontà ne ha modellato le linee bianche e nere al fine di costruire una forma unica e riconoscibile. Un’icona che oggi ci viene istintivamente da associare a qualcosa di morbido. L’autore di questo segno-immagine è Franco Grignani, un artista, un grafico, un fotografo. La mostra dei suoi lavori verrà inaugurata al m.a.x. Museo di Chiasso fino al 15 settembre 2019

Mercatini a Como

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura.

mercatini-2

Piazza San Fedele
Mercatino dell'Artigianato
Sabato 13 luglio 2019

Mercato Coperto, via Mentana 5
Mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi 
Martedì e giovedì mattina, venerdì (facoltativamente) e sabato tutto il giorno

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

  • Camion blocca il Viadotto dei Lavatoi: code e caos

I più letti della settimana

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Chiuso il Luca's bar di Como: trovate numerose irregolarità, anche igieniche

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

Torna su
QuiComo è in caricamento