Le 10 migliori idee per un weekend d'estate sul Lago di Como

Il Festival, le ville da visitare, il tramonto, le camminate, i rifugi, le trattorie, gli aperitivi e magari anche un tuffo nel Lario

Lago di Como (foto m/p)

Finalmente sono ripartiti anche gli eventi musicali, e questa è davvero una notizia. Con l'estate che si manifesta, grazie alle sue belle giornate, anche a luglio non rimane che godere poi di tutte le opportunità offerte dal Lago di Como e dai suoi dintorni. Ecco una piccola guida per trascorrere il weekend all'insegna della musica e della bellezza tra ville, tramonti, luoghi per gli aperitivi, trattorie, camminate, rifugi e magari anche un tuffo nel lago più bello del mondo

Festival Como Città della Musica

header_grumello-slider (1)-2

La XIII edizione del Festival Como Citta della Musica, Note in Villa, è in programma sino a domenica12 luglio 2020, per 15 giorni non-stop, in 3 location (inaugurazione a Villa Olmo domenica 28 giugno ed il giorno a seguire, lunedì 29 giugno): una prima settimana a Villa del Grumello (da martedì 30 giugno a lunedì 6 luglio), una seconda settimana a Villa Erba (da martedì 7 a domenica 12 luglio).  36 gli spettacoli in cartellone, con cadenza quotidiana, destinati a target di pubblico differenti, con una programmazione nelle corde del Teatro Sociale di Como/AsLiCo, resa possibile grazie al consolidarsi di importanti collaborazioni con quattro istituzioni del territorio: il Comune di Como, il Comune di Cernobbio, l’Associazione Villa del Grumello e Villa Erba. Il Festival inaugura con il concerto del pianista Orazio Sciortino, ad eseguire musiche di Franz Liszt, Gioachino Rossini, Robert Schumann, domenica 28 giugno a Villa Olmo, dove, nei primissimi anni, a partire dal 2008, la rassegna, ancora agli albori, iniziava a muovere i primi passi, cercando di portare la musica al di fuori delle mura canoniche del Teatro, per popolare luoghi cittadini, cari non solo a chi vi risiede, ma molto amati anche da turisti o visitatori, sede in diverse edizioni di alcuni Intorno al Festival.

Villa Carlotta in Musica

villa carlotta - bersò-2-2

Venerdì  3 luglio riparte la stagione concertistica di Villa Carlotta grazie alla collaborazione con Lakecomo International Music Festival. Alle 17:30 va in scena il primo dei 5 concerti. Al pianoforte, Roberto Cacciapaglia, che presenta ora in concerto gli inediti del suo ultimo lavoro Diapason, in una versione solistica dell’album in cui il pianoforte e il suo suono saranno elemento centrale e unico.  Incentrato sulla purezza del suono, Diapason è un’imperdibile occasione per assaporare dal vivo, in un contesto reso ancora più intimo dal numero ristretto di posti, la musica di Roberto Cacciapaglia, i suoi ultimi lavori e alcuni dei brani che l’hanno reso noto al grande pubblico dagli esordi fino alla colonna sonora dell’Albero della Vita per Expo a Milano.

Le ville più belle da visitare sul Lago di Como

balbianello-dal lago di como.-2

Il Lago di Como sempre al top nel gradimento dei turisti di tutto il mondo grazie alle bellezze del paesaggio che si sposano con le meraviglie create dall'uomo. Il Lario, infatti, è conosciuto a livello internazionale anche per le spettacolari ville storiche che si affacciano sulle sue sponde: non soltanto in tempi recenti, infatti, il lago di Como è stato scelto come meta di vacanza e relax, ma già in passato è stato una delle mete di villeggiatura lombarde predilette dai nobili, che amavano ospitare artisti e letterati. Un'eredità che è rimasta ben visibile nelle tante ville che impreziosiscono le sponde del lago, incastonate come gioielli. E oggi che il Lario è una meta alla portata di tutti, quelle dimore costituiscono un'attrattiva irresistibile per i turisti. Alcune sono private, ma altre possono essere visitate, interamente o solamente i giardini che già di per sè, con i loro colori e la loro vista mozzafiato, sono un tesoro nel tesoro. Alcune sono aperte solo in determinati periodi dell'anno. Basta informarsi per organizzare una gita indimenticabile.
Ecco una carrellata delle più belle e note ville del Lago di Como.

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

lago como nesso mp-2

Visitare il Lago di Como a partire dalle camminate e dalle escursioni che portano nei punti più panoramici del Lario o alla scoperta di sentieri pieni di storia e natura, è una meravigliosa esperienza in tutte le stagioni.  Il Lario non ha certo bisogno di presentazioni: è uno dei più belli d’Europa e uno dei più popolari e gettonati tra i turisti internazionali, ma anche per chi si sposta per una gita fuori porta. Ma lago di Como non è solo ville, vip e gite in barca: tra le forme di turismo non bisogna dimenticare quello degli escursionisti, degli amanti del trekking o anche solo di chi vuole fare una passeggiata alla domenica con la famiglia. Ecco allora, con l’avvicinarsi dell'estate, una piccola lista di camminate che non pretende ovviamente di essere esaustiva, dal momento che gli itinerari e le passeggiate sul lago di Como sono tantissime! Ne abbiamo scelte 5 tra le più "popolari". Non prendetela come una classifica vera e propria (impossibile dire quale sia la migliore!), ma come alcuni suggerimenti di passeggiate, alcune alla portata di tutti, altre leggermente più impegnative, per organizzare una gita fuori porta.

I 5 punti più belli dove guardare il tramonto sul Lago di Como

tramonto da viale Geno-2

Che il Lago di Como sia tra i più belli del mondo (per qualcuno è addirittura il più bello) è cosa nota ormai nei quattro angoli del globo, ma per quanto i Lario sia famoso è sempre una scoperta, anche per chi abita in questo splendido territorio. Impossibile fare una classifica dei posti più belli da visitare lungo queste sponde e in queste piccole valli, ma qualche consiglio, soprattutto ai visitatori che provengono da fuori provincia, non può certo guastare. Ecco allora non una classifica ma un elenco di cinque dei posti più belli, caratteristici o particolari dai quali ammirare senza paura degli assembramenti il tramonto sul Lago di Como.

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

rifugio sev-2

Giorni che corrono verso l'estate e c'è già chi cerca rifugio in uno dei magnifici lidi del lago di Como o nei luoghi più belli dover fare un tuffo ma c'è anche chi ama salire in quota per cercare un po' di rifrigerio. Così abbiamo scelto dieci rifugi da raggiungere in poco tempo da Como. Non occorre essere esperti scalatori: queste mete sono facilmente raggiungibili da tutti e non sono necessarie attrezzature particolari in questa bella stagione estiva: occorrono solo un paio di scarponcini da montagna ma soprattutto buone gambe. Molti di questi rifugi sono particolarmente apprezzati dagli amanti della montagna anche nelle belle giornate invernali, tuttavia è l'estate il momento migliore per trascorrere una bella giornata, godendo da queste vette di incredibili panorami. E soprattutto di luoghi mai affollati. 

I 10 migliori aperitivi con vista mozzafiato

terrazza 241-2

Se siete in cerca di un posto tranquillo, lontano dai rumori della città, vi proproniamo la nostra guida all'aperitivo sul lago di Como. Dopo le trattorie con vista mozzafiato sul Lario, abbiamo scelto alcuni luoghi iconinci dove poter fare un gustoso aperitivo senza rinunciare al panorama unico del nostro Lario, che in estate si fa ancora più seducente. Da Como fino a Cremia, muovendoci da una sponda all'altra  del lago, toccando Torno, Tremezzo, Lenno, Bellagio, Faggeto, Carate Urio, Laglio e Cernobbio. Scopriteli tutti e trovate il vostro preferito. 

5 panorami unici in tavola

lago-como-mp-2018-3

Con la stagione estiva in arrivo, i ristoranti del Lago di Como diventano particolarmente ricercati anche per la vista unica che alcuni di loro possono regalare insieme alle prelibatezze culinarie. Anche in questo caso, così come quando abbiamo dedicato un articolo ai Master Chef lariani, ne abbiamo scelti cinque. Nessuna pretesa di fare classifiche, solo un suggerimento basato sulla storia, sulla tradizione e soprattutto sul panorama offerto dai tavoli delle terrazze di alcune trattorie che si affacciano sul lago più bello del mondo. 

I 10 posti più belli dove fare il bagno

bellagio 2020-1 mp

Appena arrivano giornate di sole sul Lago di Como fanno subito pensare a quanto sarebbe bello fare il bagno nelle sue acque, a patto di immergersi, però, nei punti dove l'acqua è più bella e dove il paesaggio è più gradevole. I luoghi ideali non mancano. Alcuni sono già noti ai più, perché comodi da raggiungere o perché vicini a servizi come bar, ristoranti e fermate del bus, altri, invece, non sono così noti alla massa perché più difficili da trovare, ma rappresentano vere e proprie chicche per chi ha voglia di scoprire il Lago di Como godendosi una bella giornata balneare. Ecco, dunque, un elenco dei 10 posti più belli del lago dove fare il bagno, senza pretesa, però, di stilare una classifica. Quella sta a voi, fateci sapere cosa ne pensate.

A Locarno un parco giurassico da paura

dinosauro-2

Attraverso un viaggio nel tempo lungo 200 milioni di anni, Dinosaurs Park vi dà il benvenuto nella terra dei dinosauri. La Rotonda di Piazza Castello verrà interamente trasformata in un vero e proprio parco giurassico con scenari travolgenti e ambientazioni preistoriche tutte da scoprire. 35 incredibili dinosauri in scala reale, animati dalla strepitosa tecnologia avanzata Animatronic, rendono reale l'Età dei Rettili come mai prima d'ora offrendo un’esperienza unica ad adulti e bambini. La mostra ripropone le varie aree geografiche preistoriche popolate dai dinosauri, e presenta fossili originali, calchi, ricostruzioni e postazioni interattive. Concepita da Imagine Exhibitions in collaborazione con il paleontologo dei dinosauri di fama mondiale, il Professor Gregory M. Erickson (uno dei soli 150 paleontologi di dinosauri professionisti a tempo pieno nel mondo!), l’esposizione presenta alcuni dei dinosauri più unici al mondo e alcune tra le più recenti scoperte di fossili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento