rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
WeekEnd

5 eventi da non perdere a Como e dintorni per il ponte del 2 giugno

Cosa fare in città e sul Lario in questo lungo fine settimana

Primo weekend di giugno con il meteo che promette ancora tanta pioggia ma anche qualche ampia schiarita. Oltre alle escursioni che trovate qui, quello che ci attende sarà un lungo fine settimana, grazie al ponte del 2 giugno, dedicato alla bellezza, alla musica e all'arte. Vediamo quindi tutti gli appuntamenti più importanti in programma a Como e dintorni nel fine settimana. 

1 . International Street Food

street food-2

Appuntamento a Como organizzato dall'Associazione Italiana Ristoratori di Strada con i migliori Street Food internazionali. Birra Artigianale di microbirrifici d'Italia e dal mondo. Dolci tipici della tradizione Italiana ed internazionale. Ai Giardini a lago, zona Tempio Voltiano e dintorni,  giovedì 1 giugno dalle ore 18 alle ore 24, venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno dalle ore 12 alle ore 24. Continua

2 . Como Lake Yoga Festival

ashtanga-yoga-2-2

Un’esperienza che unisce Yoga, movimento, meditazione, filosofia e storia antica.  Il nostro obiettivo è quello di divulgare pratiche fisiche, meditative e filosofiche indo-orientali per portare benessere e consapevolezza delle potenzialità del  proprio essere a tutti quelli che desiderano partecipare: da utenti curiosi che non sanno cosa sia lo Yoga, a principianti desiderosi di crescere nella loro  pratica, a esperti di qualsiasi età. Con la partecipazione di 12 maestri e più di 100 partecipanti nelle edizioni  precedenti, il CLYF torna con una quarta edizione da venerdì 2 a domenica 4 giugno 2023. Tre giornate in cui si propongono lezioni, workshop, attività didattiche, mercatini, spettacoli  musicali serali e conferenze riguardanti l’universo dello Yoga aperte a tutti, cercando di coinvolgere su larga scala la cittadinanza.Continua

3 .  Passeggiate Creative

villa monastero 4

Una passeggiata romantica, accompagnata da letture di poeti, scrittori e musicisti dell’Ottocento e del Novecento, da Villa Monastero al lungolago di Varenna, passando per le chiese del centro storico. Ritrovo ore 14.30 nella loggia dopo la biglietteria di Villa Monastero. Conduce Pietro Berra, giornalista e scrittore, con la partecipazione dei poeti Antonio Laneve Barbara Rabita. Letture di Lorena Mantovanelli. Interviene Stefano Dal Bo, vicepresidente di Wikimedia Italia. Continua.

4 . L'arte in testa

caschi aerografati

Avete mai sentito parlare di un festival in Italia dedicato a Townes Van Zandt? In Italia? Dove? Sì, in un piccolo paesino a due passi dal fiabesco lago di Como e dalla vivace e Milano. Adesso vi starete chiedendo - perché organizzare un festival a Townes Van Zandt nel paese di Figino Serenza? Evidentemente è un territorio dove negli anni si sono create delle condizioni particolari.Non dimentichiamoci che c’era un promoter che si chiamava Carlo Carlini e che ha portato in Italia Townes, Guy Clark, John Prine, Joe Ely e tutti i più grandi cantautori americani. Domenica 28 maggio maggio, organizzato come sempre da Andrea Parodi,  ci sarà quindi l’atteso ritorno del Townes Van Zandt International Festival a Figino Serenza (CO) con un cast stellare con tanto ospiti anche internazionali. Continua

5 . La moda Intorno

gin angri-3

Nella Galleria Grande al primo piano del complesso industriale della Val Mulini a Como, il fotografo comasco Gin Angri allestisce un unico straordinario percorso costituito da 150 immagini in bianco e nero, scattate negli Anni Novanta in occasione delle sfilate di alta moda milanesi. Lo fa aprendo il suo archivio e regalandoci fotografie uniche di volti (stilisti, modelle, noti e meno noti) del dietro le quinte delle passerelle così celebrate. Un’occasione unica per un percorso diverso e inedito intorno ad una delle eccellenze italiane, in un luogo simbolo, in cui per decenni sono stati prodotti e lavorati tessuti esportati nel mondo. Continua

Tutti i mercatini

Tutte le gite al lago

Tutti gli altri eventi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 eventi da non perdere a Como e dintorni per il ponte del 2 giugno

QuiComo è in caricamento