Cosa fare

Tutti gli appuntamenti da non perdere nell'ultimo weekend di giugno a Como

Musica, mostre, festival e molto altro per un intenso fine settimana in città e dintorni

Ultimo fine settimana di giugno con il meteo che sembra (il condizionale è d'obbligo) promettere più nuvole che sole soprattutto domenica. Ecco quindi i nostri suggerimenti, oltre alle escursioni, per questi giorni d'inizio estate. Una guida con tutti gli eventi più importanti in città e dintorni. 

1 . Intorno, dall'alba al tramonto

Livemovement_intorno_al_festival_como_citta_della_musica_alba_villa_grumello-1536x864

All’interno del Festival Como Città della Musica, la rassegna di appuntamenti gratuiti Intorno al Festival, intriganti ed accattivanti, riscuote ogni anno sempre più interesse tra il pubblico. Si inizia cosi con il primo appuntamento della rassegna. Torna il concerto al tramonto alla Torre del Baradello, da sempre un evento molto apprezzato dal nostro pubblico, in programma per venerdì 28 giugno alle 20.30. Visto il successo passato, il Teatro ripropone la passeggiata organizzata da Slow Lake Como. Domenica 30 giugno alle ore 5.00, Simone Rubino, celebre percussionista che vanta collaborazioni con importanti orchestre, direttori, solisti internazionali, risveglierà il pubblico dal torpore dell’alba al Grumello, sul lago di Como. Continua

2 . Joan Osborne

osborne

Spettacolo, intrattenimento e un’ampia gamma di proposte. Sono questi gli ingredienti principali della programmazione estiva 2024 del Comune di Como, rivolta ai cittadini e ai turisti, presentata questa mattina a Palazzo Cernezzi dal sindaco di Como, dall’assessore agli Eventi e dall’assessore alla Cultura del Comune di Como. Nella Basilica di Sant’Abbondio e nel suo compendio, appuntamento con il concerto della cantautrice statunitense Joan Osborne (30 giugno) - uno dei nomi più prestigiosi del rock e del pop mondiale. Continua 

3 . Materia di Guerra

materia guerra

Si chiude domenic all'Ex-Tintostamperia a Como l'incontro collettivo di artisti le cui sensibilità si sono riunite generando una mostra. Un evento scaturito dalla necessità di confrontarsi e attivare una riflessione circa il momento storico che vede tristemente il moltiplicarsi di conflitti, guerre ed embarghi, aumentato del 40% dal 2020 secondo i dati del ACLED - Armed Conflict Location and Event Data Project. Oltre a Gaza in Palestina e alla situazione in Ucraina, i conflitti raggiungono particolare violenza anche in territori meno citati dai mass media, ma la cui condizione è altrettanto preoccupante: Myanmar, Siria, Messico, Nigeria, Sudan per citarne alcuni. Gli aspetti complessi determinati dai conflitti interessano la comunicazione, che spesso risulta condizionata ed oscurata nella cronaca. Continua 

4 . Springing Up

02_Marco Vido_floralia, springing up_2024

La mostra di Marco Vido, ospitata nella Torretta Romantica di Villa Carlotta (Tremezzina, Como) e curata da Elena Isella, propone una selezione di opere a tema floreale. Springing Up è un invito alla rinascita e al rifiorire ispirati dalla forza della natura. Le forme, le composizioni, i colori, le brillantezze, le opacità dei dipinti di Vido sorprendono e seducono, conducendo l’osservatore in un mondo vitale, dove cogliere con stupore ogni avvio, ogni crescita, ogni espansione, ogni bellezza. Dopo aver trasposto in pittura, le emozioni e i sentimenti scaturiti da fatti di cronaca tra i quali la guerra in Siria (Damask’s Roses in War, 2013), le rivolte in Ucraina (Maidan, Kiev, 2013-2014) e la crisi climatica (Earthless, 2020; Bla bla bla, l’ignorante bestia umana, 2021), Vido torna con decisione sul tema floreale dipingendo, nel ciclo floralia, grappoli di boccioli, fioriture, corolle che emergono tra racemi verdi. Continua

5 . Buskers Festival

busker

2024: cinque anni di Moltrasio Buskers Festival, rassegna teatro e arte di strada nata nel 2020 da un'idea di Claudia Porro, ex Assessore al Turismo del Comune di Moltrasio e Veronica Del Vecchio, attrice, clown e scrittrice della compagnia Auriga Teatro e direttrice artistica della rassegna. L'edizione 2024 del Moltrasio Buskers Festival si terrà nei giorni 21 e 29 giugno - 7 e 13 luglio. Quattro sono gli spettacoli gratuiti che animeranno l'estate moltrasina con performance adatte a ogni tipo di pubblico. Clownerie, canto comico, escapologia, circo e teatro di figura saranno gli ingredienti speciali di questa edizione i cui ospiti saranno saranno l'artista svizzero australiano Tom Greder, Davide Demasi in arte Mister David, Le Radiose e Mariangela Martino. Continua 

Tutti gli altri appuntamenti

Tutte le gite sul Lario

Tutti i mercatini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti gli appuntamenti da non perdere nell'ultimo weekend di giugno a Como
QuiComo è in caricamento