rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
WeekEnd

5 eventi da non perdere questo fine settimana a Como e dintorni

Arte, escursioni culturali, musica: cosa fare nel weekend

Un fine settimana, quello dal 25 al 27 marzo denso di appuntamenti che ci consegna anche il passaggio all'ora legale. E allora ecco qualche suggerimento tra i tanti eventi in agenda che prevedono concerti, mostre ed escursioni culturali a Como e dintorni.

1. Giornate Fai di Primavera

villa balbianello fai-2

Sabato 26 e domenica 27 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Oltre 700 luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti in 400 città saranno visitabili a contributo libero, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, grazie ai volontari di 350 Delegazioni e Gruppi FAI attivi in tutte le regioni . Nel nostro territorio si segnalano in particolare le aperture di Villa del Balbianello e Villa Fogazzaro, rispettivamente sul lago di Como e di Lugano. Continua.

2 . Territori

territori lago como2-2

Riparte Territori con il suo programma primaverile. "Eccoci ormai al terzo anno di eventi in epoca pandemica. Siamo Resistenti. È forse una forma di esorcismo ma ci piace giocare - afferma Massimo Lozzi, orgnizzatore della rassegna - con le parole della pandemia. Purtroppo non solo della pandemia, visti gli ultimi, drammatici, sviluppi. Se la resilienza è troppo spesso la condizione che ci costringe ad accettare i limiti e le costrizioni innaturali di un’esistenza passiva, la Resistenza è la qualità che, nonostante tutto, ci consente di rimanere vivi e vitali, non adattabili, trasformando le difficoltà in un continuo e autentico processo di rinascita, sia individuale che collettiva". Domenica 27 marzo escursione da Torno a Pognana con Massimo Lozzi. Continua

3 . Lake Como Walking Festival

lago como blevio villa cadematori mp-2

La proposta della prima stagione ufficiale del Parco Letterario "Da Plinio a Volta. Viaggio nelle scienze umane", sarà caratterizzata dalla prima edizione del "Lake Como Walking Festival", un grand tour in 15 tappe, promosso da Fondazione Volta con gli enti locali partner del progetto, sul tema del "Lario romantico" ideato e curato dall'associazione Sentiero dei Sogni. "Seguendo le orme di celebri scrittori, poeti, artisti, musicisti e scienziati - scrive Pietro Berra  - compiremo un viaggio in 15 tappe, che avrà come filo conduttore il "Lario romantico", scelto in omaggio ai bicentenari di un poeta, Percy Shelley, e di uno scultore, Antonio Canova, che hanno lasciato tracce importanti sul lago di Como. Il programma si apre il 5 marzo nel 195° della morte di Volta e si conclude il 22 ottobre, ovvero il sabato prima dell'anniversario della morte di Plinio il Vecchio, massimi interpreti del genius loci lariano e personaggi chiave del Parco Letterario "Da Plinio a Volta". Sabato 26 marzo, a Blevio in punta di piedi nel romanticismo. Continua

4 . Astratte - Villa Olmo

carla-badiali-2

Dal 19 marzo al 29 maggio 2022 le sale settecentesche di Villa Olmo a Como ospitano ASTRATTE. Donne e astrazione in Italia 1930-2000, mostra organizzata dal Comune di Como e curata da Elena Di Raddo che racconta alcune protagoniste dell’arte astratta italiana a lungo trascurate o dimenticate che, grazie all’attività critica svolta in particolare negli ultimi vent’anni, stanno tornando al centro dell’attenzione. La storia dell’arte astratta infatti, in Italia come nel resto d’Europa, è una storia sostanzialmente al maschile, scardinata per la prima volta nel 1980 dall’importante mostra L’altra metà dell’avanguardia, a cura di Lea Vergine, che per la prima volta, porta alla luce le donne dimenticate dalla storia dell’arte, tra cui anche alcune artiste parte del gruppo degli astrattisti comaschi, le stesse che sono state raccontate in occasione delle grandi mostre Elles font l’abstraction al Centre Pompidou di Parigi e Women in Abstraction al Guggenheim Museum di Bilbao. (Sotto l'arrivo delle opere a Villa Olmo. Continua

5 - Against The War

lennon-2

Riprende l'attività live all'Officina della Musica di Como. Un ricco cartellone con un poker di serate in cui si omaggiano De André, Neil Young, Elton John e le canzoni contro la guerra. Qui segnaliamo in particolare l'appuntamento di domenica 27 marzo: Concert Against War. L'Officina della Musica è contro la guerra! Serata musicale finalizzata alla raccolta fondi per scopi umanitari e aiuto alla popolazione ucraina. L'intero ricavato sarà devoluto ad una associazione umanitaria. Continua.

Tutti gli altri appuntamenti 

Tutti i Mercatini in città

Tutte le gite al lago di Como

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 eventi da non perdere questo fine settimana a Como e dintorni

QuiComo è in caricamento