rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cosa fare

5 appuntamenti da non perdere nel weekend a Como

Musica, vino, arte e molto altro per un intenso fine settimana di maggio in città e dintorni

Terzo weekend di maggio con il meteo che promette un po' di sole e temperature decisamente in ripresa. Ecco quindi i nostri suggerimenti, oltre alle escursioni, per questo fine settimana di primavera. Una guida con tutti gli eventi più importanti in città e dintorni sino a domenica.

1 . Bellezze interiori

bellezze interiori-2

Il cuore del Festival Bellezze Interiori resterà la due giorni nel centro storico di Como, in programma il 18 e 19 maggio. Il pubblico potrà accedere a ben 14 giardini aperti per l’occasione, compresi gli splendidi pensili di Via Volta e alcune novità assolute come l’elegante giardino di Villa La Gallietta e la terrazza panoramica del Novocomum. Ad animare le location saranno oltre 30 eventi di grande musica italiana e internazionale sotto la direzione artistica di Andrea Parodi: artisti del calibro di James Maddock, Brian Mitchell, Sulutumana, Jesper Lindell, Eileen Rose, Rich, Lorenzo Monguzzi si esibiranno nei giardini e nelle corti del centro storico per i visitatori che come sempre, potranno muoversi liberamente tra location ed eventi grazie al braccialetto identificativo. A contorno, i consueti appuntamento con la pratica yoga, i laboratori per bambini e le visite guidate in collaborazione con diversi enti territoriali tra cui la Pinacoteca Civica. Continua

2 . Vignaioli e Vini

vino enoteche-2

In zona mancava da tempo un evento di questa portata e sentivamo il bisogno di colmare questo vuoto. Grazie alla collaborazione tra Enolario e il Comune di Capiago Intimiano, nasce Vignaioli e Vini al Castello di Ariberto: la nuova fiera della provincia di Como dedicata alle realtà del vino artigianale. Vignaioli e Vini al Castello di Ariberto è una fiera / mercato indirizzata a valorizzare le realtà del mondo del vino artigianale portando produttori da tutta Italia. Durante l'evento si potranno degustare i vini di tutti i produttori presenti e chi vuole potrà acquistare gli stessi vini direttamente dal produttore. Sarà presente in fiera anche uno stand alimentare e uno per la birra artigianale e mezcal. Continua

3. Il catalogo del mondo

plinio 1 san pietro atrio

In occasione delle celebrazioni del Bimillenario Pliniano, dal 3 maggio al 31 agosto 2024 a Como la Fondazione Alessandro Volta presenta la mostra “Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura”, un racconto inedito dedicato alla figura e alla vita di Plinio il Vecchio, dall’antichità ai giorni nostri. Con il coordinamento artistico del Comitato Nazionale per le Celebrazioni dei duemila anni dalla nascita di Plinio il Vecchio e a cura di Gianfranco Adornato, Professore di Archeologia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, l’esposizione ripercorre le vicende di Plinio il Vecchio - cittadino comasco -, mettendo in luce la straordinaria fortuna della sua opera attraverso i secoli e la sua attualità nella società contemporanea, impegnata in una profonda riflessione sulla salvaguardia dell'ambiente e sul rapporto dell'uomo con la natura. Continua

4 . Voci dal Paesaggio Nordico

Britta-Marakatt-Labba_RM_Arsenale_07-_5209

La Pinacoteca Civica di Como presenta nelle sue sale al primo piano, fino al 13 ottobre 2024, la mostra con la curatela degli architetti Davide Adamo e Marina Botta. Al centro della ricerca dei due artisti contemporanei - tra i più rinomati nell’arte scandinava - c’è l’osservazione e la rappresentazione di una regione del Nord Europa, ancora in gran parte allo stato naturale, l'attenzione per il valore e la fragilità del paesaggio, il clima e l’identità dei luoghi, con la loro storia, cultura, mitologia e tradizioni. La loro visione artistica è un racconto che non si limita ad una contemplazione estetica, ma coinvolge in un’esperienza più profonda, cognitiva e sensoriale. Continua

5 . Al Grumello

villa del grumello 2-2

L’appuntamento è per domencia 19 maggio alle ore 11.00 alla canfora della Serra del Grumello con “Caravanserraglio: racconti dal mondo di Plinio il Vecchio” con la curatela di Anna Bergna, che assieme all’attrice Pia Mazza e alle note sitar del maestro Flavio Minardo, coinvolgeranno il pubblico in avvincenti racconti tratti dalla Naturalis Historia di Plinio Il Vecchio. Continua  E ancora al Grumello, sempre domenica, nell’ambito del Festival del Melologo per Suoni d’Europa e in collaborazione con il Teatro del Buratto di Milano, uno speciale omaggio alla Francia con due capolavori della cultura francese: alle 17.30 “Histoire de Babar, le petit éléphant”, una nuova messa in scena della fiaba musicale di Francis Poulenc, con Silvio Oggioni, voce recitante e il duo pianistico Alessandro Calcagnile e Rossella Spinosa. Continua.

Tutti gli altri appuntamenti

Tutte le gite sul Lario

Tutti i mercatini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 appuntamenti da non perdere nel weekend a Como

QuiComo è in caricamento