I 5 migliori appuntamenti del primo weekend d'ottobre a Como e dintorni

Festival, concerti, manifestazioni, mostre

Foto Lucio Beltrami

Un secondo weekend d'ottobre segnato dalle bizze del meteo che lascia poco spazio alle gite di una estate sul lago di Como ormai alle spalle. Vediamo allora come trovare riparo dal vento e dalla pioggia con i migliori eventi proposti a Como. Qui segnliamo alcuni tra i più interessanti.

1 - PhotoMaarc

ceruti 2112-2

Il concorso fotografico nazionale a cadenza annuale PhotoMaarc, è promosso dall'associazione MadeinMaarc e ideato e coordinato da Lorenza Ceruti e Ebe Gianotti. L'iniziativa, che si svolge a Como il 9 e 10 ottobre 2020, vuole porre l’attenzione sullo straordinario e complesso patrimonio architettonico italiano appartenente al periodo che va dalla seconda metà degli anni '20 alla soglia della seconda guerra mondiale, opere che hanno lasciato un'impronta profonda nel tessuto urbano delle nostre città sia dal punto di vista urbanistico che architettonico. PhotoMaarc, con la ricognizione fotografica proposta, vuole evidenziare le variegate correnti architettoniche che tra le due Guerre espressero opere di grande qualità, pur nella diversità dei presupposti, quindi l'interesse è rivolto non solo ad architetture razionaliste in senso stretto, ma anche a quegli edifici che si rifanno a una semplificazione delle forme di tipo protorazionalista, a quelli di impronta classicista o pesantemente monumentalista. L'iniziativa ha tre obiettivi: contribuire a liberare questo patrimonio da letture ancora con- notate da considerazioni politico-ideologiche, valutandolo in termini di qualità architettonica e di adeguatezza della risposta alle richieste di ammodernamento della società con nuove tipologie edilizie; favorire una maggiore consapevolezza e conoscenza di un periodo ormai ampiamente storicizzato, ma di cui non si coglie ancora pienamente l'importanza; coinvol- gere nell'indagine, attraverso il mezzo popolare della fotografia, non solo specialisti, ma chiunque guardi con occhi interessati gli esiti dello sviluppo urbanistico e architettonico che le città hanno conosciuto nella prima metà del '900 e voglia condividere la propria per- sonale lettura fotografica degli edifici proposti dal concorso.

2 - Gastrolario

pescatori-3

Gastrolario è la rassegna gastronomica annuale di cucina tipica lariana, dedicata al pesce di lago e al missoltino, il re delle specialità del nostro territorio. Venticinque i ristoranti coinvolti pronti a soddisfare i propri commensali con grandi piatti di pesce e ricchi menù degustazione fino al 31 ottobre 2020. Esprimendo il tuo giudizio on line potrai contribuire a selezionare i piatti d’eccellenza della cucina di lago lariana. Si parte piano, piano, come impone questo clima differente da tutte le edizioni passate. Ma la fiducia e la passione restano invariati.  Fra tutti coloro che esprimeranno la loro preferenza, i più fortunati vinceranno una cena in uno dei nostri ristoranti.

3 - Via De André

De Andre 2-2-2

Davvero un bel colpo: con la partecipazione della Fondazione Fabrizio De André Onlus, JazzAscona presenterà venerdì 9 ottobre al PalaCinema di Locarno lo spettacolo VIVA#DE ANDRÉ dedicato all’indimenticabile cantautore italiano.  Sono passati ormai oltre vent'anni anni dalla scomparsa di Fabrizio De André. Però chi con le sue canzoni è cresciuto, si è innamorato ed emozionato, chi grazie a lui ha scoperto l'impegno civile e politico non ha dubbi: Faber è ancora vivo! JazzAscona è dunque particolarmente lieto di presentare venerdì 9 ottobre, alle 20.30, al PalaCinema di Locarno, VIVA#DE ANDRÉ. Ideato, scritto e narrato da Luigi Viva, socio fondatore della Fondazione Fabrizio De André e autore di importanti pubblicazioni dedicate al cantautore genovese*, VIVA#DE ANDRÉ racconta in musica, parole e con l’ausilio di documenti audio inediti lo straordinario percorso artistico del grande cantautore e l’amore per il jazz suonato nella Genova della sua gioventù.

4- Pinacoteca

pina 1-2

Prosegue nella Pinacoteca civica di Como il progetto “L’arte del dono. Viaggio alla scoperta delle opere donate alla Pinacoteca”, un percorso di svelamento di dipinti donati da mecenati che negli anni hanno elargito pezzi d’arte ai Musei civici. Dal 2019 la Pinacoteca di Como rende omaggio ai donatori con la presentazione delle opere d’arte ricevute in Campo quadro, lo spazio contemplativo al piano nobile di Palazzo Volpi. Un’occasione di valorizzazione e di riconoscimento verso tutti coloro che hanno dimostrato affezione verso l’istituzione culturale permettendone la sua continua crescita. Ad arricchire la collezione cittadina dopo l’ultima donazione di un’opera di Giuliano Collina e il comodato di otto dipinti della collezione della quadreria dell’Ospedale S. Anna di Como, arrivano sei opere di due grandi protagoniste della pittura razionalista, Carla Prina e Carla Badiali, che saranno visibili al grande pubblico a partire da venerdì 25 settembre fino a domenica 1 novembre 2020. 

5 - Blake Wave

Black_Wave_locandina_page-00012-2

In occasione del suo trentennale, il Museo della Seta lancia Ne vedrete di tutti i colori, una serie di iniziative ed eventi che costelleranno tutto il periodo autunnale e invernale.  Si parte non con una, bensì tre grandi mostre, proprio nei giorni a ridosso del compleanno del Museo. Ecco la prima. Black Wave, da venerdì 25 settembre fino al 30 dicembre Una mostra fotografica di Carlo Pozzoni, traguardo visivo di un progetto di moda etica e di creatività integrata ideato e curato da Francesca Gamba che ha coinvolto gli studenti della scuola di acconciatura ed estetica CIAS Formazione Professionale, ragazze e ragazzi richiedenti protezione internazionale della Cooperativa Intesa Sociale di Como, gli studenti di grafica dell’ISIS Paolo Carcano per il lavoro di post produzione delle foto, il laboratorio sartoriale della Parrocchia di Rebbio Karalò per la confezione degli abiti. Una mostra che celebra il métissage quale importante risorsa inclusiva di creatività. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Covid, arriva la stretta su palestre e piscine: le nuove regole

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento