Cosa fare questo weekend a Como

Fiera di Sant'Abbondio, Alberto Fortis Live, Slow Food, Fiera del Libro, Palio del Baradello, Zelbio Cult, Passeggiate Creative e tutte le mostre

Il rinnovamento della Fiera di Sant’Abbondio, a Como fino al 4 settembre, ha l’obiettivo principale di renderla inclusiva verso tutta la città, di coinvolgere ristoratori, albergatori, negozianti, bar, enti e associazioni, in particolare quelle rappresentative del settore enogastronomico, oltre che di attrarre ancora più visitatori sul nostro territorio.  Il Comune, organizzatore della manifestazione, si avvale di due partner principali: l’Associazione Cuochi (per l’area Nel Cuore dei Comaschi) e Coldiretti (Aree La Tradizione si rinnova e Fiera Zootecnica – Fattoria didattica). In particolare, la prima novità è stata realizzata a Porta Torre, nell’area mercatale e in largo Miglio, recependo la proposta progettuale di Coldiretti che prevede di affiancare allo storico concorso zootecnico una fattoria didattica per i bambini e il mercato di Campagna Amica.

Ancora nell’ambito della Fiera di Sant’Abbondio, sabato 1 settembre dalle 19.00 e domenica 2 settembre dalle 12.00 alle 22.00 nella localizzazione inusuale di Porta Torre entro le mura (in fondo a via Cesare Cantù) un open air innovativa proposta di piatti di alta cucina dello chef Federico Beretta con prevalente utilizzo di prodotti locali del COMAC – Consorzio Mercato Agricoltori Comaschi e di Presidi di Slow Food, proposte esclusive per l’occasione con la novità coreografica della preparazione a vista su Food Truck. 

Prosegue invece fino al 9 settembre in piazza Cavour a Como la Fiera del Libro, giunta nel 2018 alla 66° edizione: 53 gli appuntamenti con gli autori in programma in 16 giorni. Nella caratteristica esposizione libraria che consente a tutti i visitatori di arricchire il proprio bagaglio culturale, si inseriscono ogni giorno tre appuntamenti con gli autori: alle ore 16.30, 18.00 e 21.00, cui si aggiunge in alcune giornate un appuntamento alle ore 11.00. 
Venerdì 31 agosto
Ore 16.30 Elena Maffioletti, Il principio della terra. Viaggio sulle tracce del lago d'Aral (Infinito Edizioni). La tragedia del lago d'Aral fra letteratura e viaggio. Con Maurizio Casarola.
Ore 18 Associazioni: Circolo Legambiente di Como "Angelo Vassallo". Organizzazione di volontariato impegnata sui temi ambientali per la promozione di stili di vita sostenibili. 
Ore 21 Il Santuario della Madonna del Soccorso di Ossuccio(NodoLibri). Con don Andrea Straffi, Marco Leoni, Paolo Vanoli. Edito in occasione della conclusione dei restauri, il volume è in distribuzione su offerta presso la Madonna del Soccorso.
Sabato 1 settembre 
Ore 11 Incontro con "I Tre Muppet", gruppo di videomaker vincitori di "Ciak si legge!".
Ore 16.30 Mauro Bolis, Protocollo d'amore (GWMAX). La vita di Tancredi e dei suoi amici viene scossa dal ritrovamento di un cadavere. 
Ore 18 Associazioni: Famiglia Comasca, con Adriano Giudici. Il sodalizio nato nel 1969 per la salvaguardia e la diffusione delle specificità del territorio.
Ore 21 Simone Rosi, Filosofia da derby. La leggenda delle "Tre regine d'Europa". Cantù, Milano, Varese (Dominioni Editore). Con Edoardo Ceriani e Mara Invernizzi. Se vi piace il basket e amate la filosofia siete arrivati a casa.
Domenica 2 settembre 
Ore 11 Fata Morgana, "Libri che passione!". Piccoli pezzi, omaggio ad Emanuele Luzzati.
Ore 16.30 Vincenzo Guarracino, Il giro del Lario in 40 racconti (Carlo Pozzoni FotoEditore). Un periplo del lago e delle terre che lo circondano, un campionario di bellezze e di storie.
Ore 18 Sergio Lazzarini, Incorrupta antiquitas. Studi di storia, epigrafia e diritto in memoria di Giorgio Luraschi (Società Storica Comense - New Press Edizioni). Presentazione "Rivista Archeologica Comense" (Società Archeologica Comense). Con Fulvia Butti.
Ore 21 Musica: TuraBorg. Il duo Max Turati e Fabio Borghetti esplora sonorità che vanno dal jazz al funk, al dub.

Al via anche la XXXVIII edizione del Palio del Baradello, la rievocazione storica dell'arrivo di Federico Barbarossa nella nostra città. Il programma come ogni anno è ricco di eventi fino al 16 settembre. Oltre alle gare ufficiali (Regata delle lucie, Cariolana, Tiro alla fune), sono in programma un concerto della Celtic Harpa, visite guidate, attività per bambini e famiglie e, da non perdere, domenica 16 settembre l'arrivo in città dell'imperatore Federico Barbarossa con la partecipazione di tutti i Borghi, le Contrade e i Comuni partecipanti al Palio.

Alberto Fortis è di nuovo in tour, con un fardello di canzoni importanti e un pubblico che non ha dimenticato quando riempiva i Palasport. Sabato 1 settembre, alle 21, sarà in piazza Grimoldi per il Como Summer Festival. Un concerto gratuito con una scaletta che riporta in città un pezzo di storia della musica italiana.

All'Ostello Bello, si sa, amano la musica. Allora hanno pensato per sabato 1 settembre di esporre uno degli oggetti più belli mai creati per ascoltarla: il disco in vinile. In collaborazione con l'Associazione culturale Rock Paradise, nel cortile si potrà partecipare alla Micro Esposizione del Disco in Vinile. Sette stand a disposizione degli appassionati con vasta scelta di generi per accontentare ogni tipo di richiesta e i gusti di chi ama ascoltare musica in alta fedeltà e dalle 18.00, dj set di Marcio Mcfly the Spiritual Disc jockey con la sua selezione di 33 e 45 giri e la possibilità di ascoltare i tuoi dischi preferiti. 

Sabato 1 settembre la quarta passeggiata creativa del ciclo “Sulle orme di Volta 2”, promosso da Fondazione Alessandro Volta con l’associazione Sentiero dei Sogni, ci porterà da Como a Lomazzo, seguendo il filo che lega l’inventore della pila con il mondo del tessile lariano e l’innovazione. Nel 90° del Tempio Voltiano, fatto costruire dall’industriale cotoniero Francesco Somaini e donato alla città di Como, si partirà dal Museo della Seta di Como, dove sono conservati diversi cimeli legati alle celebrazioni voltiane del 1899 e del 1927 promosse sempre dal mondo imprenditoriale comasco, per raggiungere (in treno) l’ex cotonificio a Lomazzo, oggi sede di ComoNExT – Innovation Hub e visitare l’avanguardistico, per i tempi, villaggio operaio realizzato per iniziativa dello stesso Somaini.

La serata conclusiva di Zelbio Cult è sabato 1 settembre con una appassionante storia che unisce amore, libri, passione e storia vera: Anna Folli ci racconta quella effervescente, lunga, interrotta e eppure forse  mai davvero finita tra Alberto Moravia e Elsa Morante. Giornalista e scrittrice, Anna Folli ce lo racconta partendo dal libro appena pubblicato “MoranteMoravia – una storia d’amore” (Neri Pozza): la strada dei due scrittori fu lunga, piena di tempeste, di libri scritti nella stessa casa, momenti felici e momenti eroici, un matrimonio, cene con gli amici e tradimenti, tantissime lettere e grandi dolori, ma sempre con la certezza di essere, insieme, qualcosa di grande.

Le  Mostre

I Musei Civici di Como hanno scelto di puntare ad una programmazione di attività con tre obiettivi specifici che riguardano: la revisione degli allestimenti permanenti attraverso eventi temporanei, l’organizzazione di mostre site-specific pensate e costruite nei luoghi di cultura cittadini e la pianificazione di esposizioni che prevedano il connubio antico-contemporaneo. La mostra dell’artista milanese, Francesco Diluca classe 1979, ben si inquadra in queste ultime due casistiche.  Archè, la personale di Francesco Diluca al Museo Giovio di Como è visitabile fino al 16 settembre

Carlo Pozzoni, anima storica della fotografia comasca, ha deciso di esporre una selezione di suoi scatti nella speranza che possano offrire al visitatore una sorta di percorso narrativo per immagini.  Dopo l'inaugurazione, Snapshot  prosegue alla Tenuta De L’Annunziata di Uggiate Trevano fino all'1 settembre

Nell’ambito del processo di rivalorizzazione della Pinacoteca Civica di Como e di una nuova progettazione degli spazi, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Como organizza la mostra “Giuseppe Terragni per i bambini: l’Asilo Sant’Elia” che si tiene fino al 4 novembre nelle sale destinate alle esposizioni temporanee della Pinacoteca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Trono di spade: l'attrice che interpreta Arya Stark a Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento