I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e sul lago tricolore

Frecce tricolori, Miniartextil, Vini e Vinili, Giglielmo Tell, Skye Wallace, Conciorto, Take a Seat, Gainsbourg, Festa del Legno, i luoghi e le ville da scoprire sul lago di Como, le mostre e altro ancora

Frecce tricolori

Ultimo weekend di settembre con tempo quasi estivo e molti appuntamenti importanti in particolare su Lago di Como dove sono attese le Frecce Tricolori.  Questo in città è invece il weekend del debutto di Miniartextil. Poi libri e musica dal vivo tra Como e Brunate. Ma vediamo insieme i migliori eventi di questo weekend con il  Lario sempre protagonista anche con la bellezza delle sue ville e dei loro incantevoli giardini.

1 - Centro Lago di Como Air Show

Frecce tricolori a Como. Anche il Lario ospiterà la pattuglia acrobatica dell'aeronautica militare che dipingerà il cielo sopra il lago con gli inconfondibili colori della bandiera italiana: domenica 29 settembre 2019, infatti, i piloti si esibiranno in fantastiche evoluzioni sul lago di Como. Le evoluzioni acrobatiche delle Frecce Tricolori tingeranno i cieli del Centro Lario a settembre. Uno spettacolo mozzafiato nella cornice maestosa del Lago di Como: questi gli ingredienti di sicuro successo dell'evento “Centro Lago di Como Air Show”, in programma sabato 28 e domenica 29 settembre 2019.

frecce-trico

2 - Miniartextil 2019 è Pop

Nata, come tutte le passioni da un grande amore, Miniartextil (inaugurazione sabato 28 settembre alle ore 19.00) nella ex chiesa di San Francesco a Como, giunge alla sua ventinovesima edizione e trasformerà, come sempre accade, l’autunno comasco nell’epicentro della fiber art internazionale.Il futuro riserva un 2020 importante, in coincidenza con i primi trenta anni della manifestazione. Trenta anni dall’inizio, da quel 1991 quando al Chiostrino di Santa Eufemia a Como i minitessili debuttavano davanti a un pubblico curioso. Tante cose si sono succedute e oggi quelle piccole opere rappresentano ancora il cuore della mostra, trovando però spazio accanto a grandi installazioni realizzate da importanti artisti internazionali.L’edizione 2019 non poteva però passare inosservata, preda di un compleanno troppo importante alle porte e così, a partire dal titolo della nuova Miniartextil, POP UP, il desiderio degli organizzatori è stato quello di aprirsi a suggestioni artistiche uniche e particolari,suddividendo come sempre la mostra nelle sezioni MAXI e MINI dislocate nella sede storica della ex Chiesa di San Francesco e nella ex Chiesa di San Pietro in Atrio, a Como.

mini 2019 como-2

3 - Manchi tu nell'aria

Venerdì 27 settembre vi aspetta alle 21, allo Spazio Gloria, un evento speciale a sostegno della campagna #manchitunellaria. In scena, con le verdure sonanti, il Conciorto di Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone (Banda Osiris). Conciorto è in progetto musicale di Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone (Banda Osiris) che unisce tecnologia e natura. Attraverso la scheda elettronica Ototo (arduino based) e grazie all’acqua presente negli ortaggi, le verdure stesse diventano strumenti musicali, riescono ad emettere suoni (in quanto conduttori di elettricità) formando una vera e propria tastiera di verdure, oltre a chitarra, sax e flauto. Ma il Conciorto non è solo verdure che suonano e creano stupore,  è canzoni originali che parlano del rapporto tra l’uomo e la natura. 

conciorto-2-2

4 - Vini e Vinili, Gaber & Champagne 

Tornato in libreria lo scorso il 16 maggio, Gaber & Champagne è il capitolo che chiude Vini e Vinili, la fortunata trilogia dedicata alla musica e al buon vino. Il volume verrà presentato dagli autori il 28 settembre alle 18 a Brunate. Modera l'incontro Aldo Pagano.  Ovviamente non solo Gaber e non solo Champagne ma un viaggio Oltralpe con una colonna sonora tutta italiana per chiudere la trilogia di Vini e Vinili, che nei due volumi precedenti si era concentrata sui piccoli vignaioli del nostro Paese, prima accompagnati dalle canzoni americane e poi da quelle inglesi.

pratelli-lerner-2

5 - Skye Wallace al Jousha 

Arriva in città sabato 28 settembre, alle 21, Skye Wallace, una delle rivelazioni della nuova ondata di songwriter canadesi. Grazie ad Andrea Parodi e alla sua Pomodori Music, l'artista presenta al Jousha di Albate il suo nuovo omonimo album. Skye Wallace è una musicista con alle spalle una formazione classica, con radici nella costa orientale americana, che ha scoperto il punk rock in gioventù.

Skye-Wallace3-78-2

6 - Gainsbourg. Scandale! 

l ciclo di incontri “Aspettando Parolario” riprende – dopo la pausa estiva - domenica 29 settembre alle ore 18 all’Officina della Musica di  Como. Protagonista dell’incontro è Jennifer Radulović, che presenterà il suo libro “Gainsbourg. Scandale!” (Ed. Paginauno) dedicato alla vita del genio ribelle francese Serge Gaisbourg, a 50 anni dall'uscita della sua celebre canzone "Je t'aime... moi non plus”. Conduce il giornalista Alessio Brunialti. L’incontro, organizzato da Parolario in collaborazione con Officina della Musica e con Libreria Feltrinelli di Como, è a ingresso libero.

serge jane-2

7 - Guglielmo Tell 

L'ultimo capolavoro di Gioachino Rossini (1792-1868), Guglielmo Tell, opera monumentale e titanica, innovativa, ricca di arie, divenute celebri nel grande repertorio operistico, nell’edizione italiana del 1831, ha inaugurato  la Stagione 2019/ 2020 del Teatro Sociale di Como Dopo la prima, si replica sabato 28 settembre 2019, ore 20.00), per la regia di Arnaud Bernard e la direzione d’orchestra e concertazione di Carlo Goldstein, in un nuovo allestimento Teatri OperaLombardia in coproduzione con Fondazione Teatro Verdi di Pisa. 
guglielmo_tell_ph_alessia_santambrogio-142-2

8 - Festival del Legno

Venerdì 27 settembre, alle 19, si inaugura Cantù Città del Mobile, il VII Festival del legno, che durerà fino a domenica 6 ottobre. L'intendo non è soltanto quello esplicito di fare incontrare addetti della filiera, ma più in generale coinvolgere i rappresentanti di tutto il tessuto economico, sociale e culturale della zona, per celebrare l'arte creativa che ha reso tanto famose nel mondo le aziende del canturino e le loro creazioni, rendendole sinonimo di qualità ed esclusivo made in Italy.

festival-legno-cantu

9 - Take a Seat

Il calendario unico del Comune di Como, fino al 28 settembre riunisce 120 iniziative tra eventi culturali, mostre, festival e grandi eventi, eventi sportivi, mercatini tipici e rassegne hobbistiche, che si svolgono in città nei mesi di agosto e settembre. La rassegna estiva Take a Seat, organizzata e promossa dall'amministrazione comunale, si integra nel calendario unico proponendo 33 eventi di musica, teatro, arte varia, selezionati da una commissione tecnica di esperti, in 16 differenti location di pregio del centro storico il venerdì e il sabato sera dalle 19 alle 23. Ogni spettacolo dura dai 30 ai 50 minuti con una replica la stessa sera nello stesso luogo. Ecco il programma si sabato 2i8 settembre: Portici Broletto ore 19 - replica ore 20.30 Duo LGL; Pinacoteca civica ore 19 - replica ore 22 Racconti da camera; Spazio Natta Ore 19 – replica ore 22 Walking Dad - Nato sotto il segno dei gamberi. 

take a seat-2

10 - Domenica al Grumello 

L'Ultima domenica del mese di settembre è ricca di eventi ed emozioni alla Villa del Grumello. Come di consueto, tornano gli appuntamenti col benessere e con la scoperta del territorio attraverso l’orticoltura. Torna anche la Via Lattea, importante evento itinerante giunto alla sedicesima edizione organizzato dallo svizzero Teatro del Tempo, che

villa-del-grumello-2

E ancora...

Luoghi da scoprire 

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città. Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana. A Villa Carlotta la mostra “Splendori del Settecento sul Lago di Como. Villa Carlotta e i marchesi Clerici” allestita nelle sale della Villa fino al 3 novembre. A partire da domenica 29 settembre una sezione della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia tra arte e passione” (al m.a.x. museo di Chiasso fino al 16 febbraio 2020) sarà ospitata anche nel Museo di Villa Bernasconi a Cernobbio.
Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario. Ma anche dove fare un aperitivo, dove andare al lido e tutti i rifugi del lago di Como. 

Camelie_Villa Carlotta 2_b-2

Le mostre 

Alla Gipsoteca di Lugano (Riva Caccia 1a) fino al 21 dicembre è in corso la mostra Gianluigi Giudici: lo scultore dipinge che presenta i disegni dell’artista, che ne hanno accompagnato l’attività di scultore, nella loro duplice variante: nell’ambito figurativo rappresentano studi per la scultura, in quello organico riprendono le forme delle opere per farne “personaggi” in un paesaggio immaginario ad essa coerente. La mostra è curata da Luigi Cavadini. 

Fino al 26 ottobre  allo Spazio Borgovico 33 di Como "Documentare l’effimero. Immagini e materiali da Campo Urbano". Documentare l’effimero ricostruirà le vicende di Campo Urbano attraverso materiali provenienti dagli archivi degli artisti, cataloghi ed efemera disegnati da Bruno Munari e una ricca documentazione di video e video-interviste (Archivio Mulas). Insieme al ruolo capitale svolto dalle fotografie di Ugo Mulas, la mostra presenterà immagini in parte inedite di Gianni Berengo Gardin e Gabriele Basilico, scattate in quella stessa giornata di 50 anni fa.

Prosegue fino al 24 novembre nella Pinacoteca Civica di Como la mostra “Mario Radice: il pittore e gli architetti. La collaborazione con Cesare Cattaneo, Giuseppe Terragni, Ico Parisi”, a cura di Roberta Lietti e Paolo Brambilla. L’artista viene ricordato attraverso cataloghi di mostre personali, saggi critici sul suo lavoro e una scelta di recensioni che Radice, in veste di critico, firmò per artisti contemporanei.

Banca Generali Private rinnova l’impegno a sostegno dell’arte presentando “Resilienza”, la personale di Christian Balzano (Livorno, 1969) che fino al 27 settembre 2019 sarà ospitata nella nuova sede dei private banker e wealth manager in Lungo Lario Trento 9 a Como.

Gabriele Basilico, Campo Urbano 1969, Courtesy Archivio Gabriele Basilico, Milano-2

Mercatini a Como

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura.

mercatini-2

Piazza San Fedele
Mercatino dell'Artigianato
Sabato 28 settembre 2019

Mercato Coperto, via Mentana 5
Mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi 
Martedì e giovedì mattina, venerdì (facoltativamente) e sabato tutto il giorno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

Torna su
QuiComo è in caricamento