WeekEnd

Cosa fare questo weekend a Como

Lake Como Film Night, Storie di Cortile, Zelbio Cult, tutte le mostre e i concerti in Svizzera

Jasmine Trinca

Venerdì 27 luglio a Villa Erba di Cernobbio è il giorno del Lake Como Film Night, una meravigliosa odissea all’insegna di musica, cinema e nuove arti visive. Madrina dell’evento sarà la pluripremiata attrice Jasmine Trinca, che alle 21 si racconterà con il vicedirettore del Festival Andrea Giordano. Punto di riferimento per chi entra nel parco sarà l’info point al piano terra della Villa antica, presso il quale sarà possibile prenotarsi per una “visita immersive” e recitata che si svolge nelle stanze di Luchino Visconti, in compagnia degli attori comaschi Stefano Dragone e Jasmine Monti. Sempre all’info point ci sarà la possibilità di acquistare (10 euro) un biglietto per le due proiezioni nel Padiglione Centrale: alle ore 23.30 il recentissimo “Ready Player One” (2018) di Steven Spielberg, capolavoro di stimoli sensoriali proiettato in 70mm; alle 2.01 in punto l’iconico “2001: Odissea nello spazio” (1968), proiettato in versione restaurata in occasione del suo cinquantennale. Non solo cinema: nel corso della manifestazione, In programma per le ore 17.30 Tarantino Unchained, dj set di Fabio Borghetti in omaggio allo stile dell’eccentrico regista; alle ore 19.30 Nic Cester, l’ospite internazionale inpegnato in un live acustico sulla scalinata della Villa; alle ore 21.30 proiezione di “The Cameraman” (1928) di Buster Keaton con colonna sonora dal vivo eseguita dal pianista Alessandro Turboli; alle ore 23 A Cinematic Journey con colonne sonore cinematografiche eseguite da Davide Campanella: alle ore 24 Harpscapes, uno spettacolo audiovisivo fra suoni d’arpa e proiezioni con Massimo Colombo, Raoul Moretti, Olo Creative Farm.  Durante la kermesse verranno allestiti quattro diversi punti ristoro fra l’interno della Villa e il parco circostante per offrire aperitivi, drink e piatti diversi: data la serata speciale, insieme alla cena verranno distribuite tovaglie da pic-nic, per una insolita cena sul prato. Spuntino e aperitivo con spettacolo: sulla darsena, in prossimità di uno dei punti ristoro, performance musicali dal vivo per la rassegna Soundscapes.  A serata inoltrata, uno sguardo verso il cielo per assistere insieme all’eclissi di luna, col supporto di un telescopio fornito dai Giovani Astrofili Lariani, Ciceroni del firmamento, in un percorso raccontato fra astri e costellazioni.

Musica

Alla Corte Nobile di Novedrate, venerdì 27 luglio, per la rassegna Storie di Cortile. "La mia prima volta con Fabrizio De Andrè" con Federico Sirianni Band. Intervengono Daniela Bonanni e Walter Pistarini. E’ un piccolo grande viaggio, per mare e per terra, su “barche da scrivere e treni da perdere”. E’ un De Andrè molto personale ma, come sempre e inevitabilmente, di tutti. Sul palco con Federico Sirianni ci saranno Elisabetta Bosio al violino, Veronica Perego al contrabbasso, Cosimo de Nola alla batteria e qualche sorpresa per omaggiare il grande Fabrizio De Andrè.

Incontri

Sabato 28 luglio, alle 21, a Zelbio Cult, un tuffo nell’antico ma sempre attuale latino: Nicola Gardini, studioso milanese professore a Oxford ci spiega “Le 10 parole latine che raccontano il nostro mondo”, titolo del suo ultimo saggio (Garzanti). In questo personalissimo vocabolario ideale, spaziando tra la storia e la filosofia, tra grandi classici e scrittori moderni, Gardini sceglie dieci parole che a suo dire hanno formato e continuano a formare il nostro tempo e la nostra civiltà, e attraverso le quali è possibile leggere in controluce un frammento della storia di tutti noi.

Le Mostre

Allo Spazio Rattiflora di Como, prosegue fino al 31 luglio, "Effetto notte” a cura di Art Company.  In mostra opere di formato 30x30 cm dedicate ai contesti notturni, invitanti e allo stesso tempo allarmanti. - presenti in due “capolavori minori” del cinema di fine Novecento: Tutto in una notte (1985, regia di John Landis) e Ombre e nebbia (1991, regia di Woody Allen).

I Musei Civici di Como hanno scelto di puntare ad una programmazione di attività con tre obiettivi specifici che riguardano: la revisione degli allestimenti permanenti attraverso eventi temporanei, l’organizzazione di mostre site-specific pensate e costruite nei luoghi di cultura cittadini e la pianificazione di esposizioni che prevedano il connubio antico-contemporaneo. La mostra dell’artista milanese, Francesco Diluca classe 1979, ben si inquadra in queste ultime due casistiche.  Archè, la personale di Francesco Diluca al Museo Giovio di Como è visitabile fino al 16 settembre

Carlo Pozzoni, anima storica della fotografia comasca, ha deciso di esporre una selezione di suoi scatti nella speranza che possano offrire al visitatore una sorta di percorso narrativo per immagini.  Dopo l'inaugurazione, Snapshot  prosegue alla Tenuta De L’Annunziata di Uggiate Trevano fino all'1 settembre

Nell’ambito del processo di rivalorizzazione della Pinacoteca Civica di Como e di una nuova progettazione degli spazi, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Como organizza la mostra “Giuseppe Terragni per i bambini: l’Asilo Sant’Elia” che si tiene fino al 4 novembre nelle sale destinate alle esposizioni temporanee della Pinacoteca.

In Svizzera

Torna per la sua quinta edizione il Castle On Air di Bellinzona. Primo ospite, venerdì 27 luglio, della rassegna live ticinese Goran Bregovic. Sonorità di frontiera, melodie euforiche dai ritmi travolgenti alternate ad altre intime e struggenti, l’irresistibile fascino di una festa tragica. Accompagnato dalla sua storica formazione, la Wedding & Funeral Band, Goran Bregovic porta in scena le musiche del suo nuovo disco, “Three Letters from Sarajevo”, insieme agli altri suoi grandi successi e alle colonne sonore che l’hanno reso celebre nel mondo. Il Festival proseguirà con altri 2 imperdibili appuntamenti: sabato 28 luglio: Roberto Vecchioni - La Vita che si ama; domencica 29 luglio: Gotthard - Defrosted & Unplugged. 

LongLake Festival 2018, fino all1 agosto, presenta un intero mese di eventi tra musica, letteratura, incontri, animazioni, teatro, danza, cinema, spettacoli per bambini e installazioni di arte urbana che invaderanno le vie, le piazze e i parchi pubblici dando vita ad un intenso incontro tra artisti e pubblico. Articolato in diversi festival tematici, ROAM, Urban Art, Family, Buskers, Wor(l)ds, Classica ed Estival Jazz, il fitto cartellone di eventi è arricchito quest’anno anche da Ritmo Costante, filone interamente dedicato alla danza, Cinema al Lago, per gli amanti del cinema, e Ticino Musica, affermato punto d’incontro per corsi di perfezionamento e concerti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare questo weekend a Como

QuiComo è in caricamento