WeekEnd

Cosa fare questo weekend a Como

Record Store Day, Townes Van Zandt Day, teatro, fumetti, mostre, incontri

I Session Americana ospiti a Figino e poi a Cantù

Un altro weekend ricco di appuntamenti in un clima decisamente estivo in città. Iniziamo dallo storico palco di piazza Verdi a Como. Il Teatro Sociale accoglie i Legnanesi e il loro pubblico per una lunga e divertentissima permanenza del nuovo spettacolo “Signori si nasce… e noi?”. Saranno infatti ben quattro le date sul palco di piazza Verdi per la storica compagnia dialettale, dopo il debutto di ieri si prosegue venerdì 20, sanbato 21 e domenica 22. Pochissimi i biglietti ancora disponibili. 

I libri e gli Incontri

La “Resistenza tradita” in un’Italia mai veramente liberata raccontata attraverso la vita di due partigiani dell’Alto Lago di Como. Cecco Bellosi presenta alla Feltrinelli di Como, venerdì 20 aprile, alle 18, Sotto l'ombra di un bel fiore. Il sogno infranto della Resistenza. L’autore dialogherà con i giornalisti Andrea Quadroni e Leonardo Coen.

Nell’ambito del processo di rivalorizzazione della Pinacoteca Civica di Como, sabato 21 aprile alle ore 15.00 si terrà l’incontro “Il ritratto di Vespasiano Gonzaga. Misteri e scoperte dietro un capolavoro”, organizzato in occasione del rientro a Como dell’omonima opera (Ritratto di Vespasiano Gonzaga, all’età di ventotto anni - 1559) che negli ultimi mesi è stato in prestito a Mantova per la mostra "Città ideali dei Gonzaga".

Sabato 21 aprile si terrà la presentazione del volume “Io ti porto a casa” di Laura d'Incalci a Villa Bernasconi di Cernobbio dalle ore 17:30. La presentazione è ad ingresso gratuito. I posti sono però limitati e la prenotazione è obbligatoria sul sito www.villabernasconi.eu.

Le Passeggiate Creative, sulle orme di Volta, ripartono con Pietro Berra domenica 22 aprile inaugurando un sentiero che connette due località verdi e ricche di storia alla periferia di Como, Garzola e Camnago Volta. Un sentiero che è stato riaperto di recente dopo anni di abbandono, grazie all’iniziativa dell'associazione La Città Possibile con la collaborazione nostra e di altri volontari, tra i quali anche un gruppo di richiedenti asilo.

La Musica

In occasione dell’undicesima edizione del Record Store Day, sabato 21 aprile, l'iniziativa nata negli Stati Uniti dedicata ai negozi indipendenti ecelebrata con anteprime, ristampe ed edizioni speciali,  a Como si festeggia nel tempio dei vinili: Alta Fedeltà di via Manzoni. Il negozio di Francesco "Morra" Mormile in pochissimo tempo è diventato il punto di riferimento esclusivo per moltissimi appassionati di musica non solo in città, sono infatti diversi i clienti che giungono da tutta Italia e dall'estero in cerca di un pezzo da collezione.

Serata da non perdere sabato 21 aprile, alle ore 20.30, al Centro Congressi Medioevo di Olgiate Comasco, in via Lucini 4. La Cooperativa sociale Arca 88, che ospita persone con disabilità nelle comunità-alloggio “Arcobaleno” (di Olgiate Comasco) e “Stella Polare” (di Binago), organizza un attesissimo spettacolo che vedrà protagonista la compagnia “Monday Gospel” di Milano, dal 2007 impegnata - con i suoi 50 artisti diretti da Tiziano Cogliati - in entusiasmanti concerti di beneficenza in numerose località della Lombardia.

A Figino Serenzadomenica 22 aprile, dalle 17, si celebra al Teatro Sacro Cuore, la 14^ edizione del Townes Van Zandt Day con una carrellata di ospiti eccezionali: Rodoslav Lorkovic, Session Americana, Bill Kirchen, The Rad Trads, Paul Herniksen, Eddy Ray Cooper, Richard Lindgren, Peter Bonta, Lucia Comnes, Bobo Rondelli, Filippo Graziani, Sultumana, Andrea Parodi (promotore dell'iniziativa), Stefano Barotti e molti altri ancora. La serata sarà presentata da Pauline Fazzioli e raccontata da Alessio Brunialti.

Sul palco del Live Club All’1&35circa di Cantù, degna coda del weekend, lunedì 23 aprile, un evento davvero speciale, naturale proseguimento del già citato Townes Van Zand Day di Figino. Grazie ad Andrea Parodi, capace di catapultare nel locale di Carlo Prandini alcune della realtà americane più interessanti, assisteremo a un doppio superbo live con i Session Americana e The Rad Trads

Le Fiere e le Mostre

Il Centro Espositivo e Congressuale Villa Erba è la location scelta per la prima edizione del Lake Como Comic Art Festival, primo evento, sabato 21 e domenca 22 aprile, dedicato esclusivamente alla Original Art, ovvero i disegni originali realizzati a china sotto forma di tavola o di striscia, pezzi unici oggetto di una caccia accanita da parte dei collezionisti di tutto il mondo.“

Si inaugura sabato 21 aprile, alle 17, una mostra organizzata dal Museo Archeologico Paolo Giovio e The Art Company Como, curata da Roberto Borghi nella quale saranno esposte alcune sculture plasmate dall’artista lariano tra anni Ottanta e Novanta guardando alla statuaria greca e romana. Le opere di  Angelo Tenchio saranno collocate nelle sale del Museo  dedicate all’arte classica, in prossimità e in rapporto con le loro fonti  ideali d’ispirazione.

Il tessuto come arte  racconta – tramite disegni, reperti della collezione tessile, fotografie, filmati e documenti – alcuni passaggi della vita di Antonio Ratti portando alla luce una dimensione personale, a tratti intima. Non a caso questo racconto avviene a Villa Sucota che, per molti anni, è stata il cuore della Ratti S.p.A. e oggi è il quartier generale della Fondazione che porta il suo nome. La mostra è organizzata in continuità con la grande esposizione Il tessuto come arte: Antonio Ratti imprenditore e mecenate in corso presso Palazzo Te a Mantova e prosegue a Como fino al 23 giugno. 

Mostra personale di Massimiliano Miazzo alla The Art Company di Como fino al 28 aprile. L'evento è curato da Maria Proja de Santis. Artista di origini venete, Miazzo vive e lavora nella provincia di Como. L'artista ha svolto una intensa attività pittorica sin da giovanissimo esponendo in Italia e all'estero. 

Al via la stagione di Villa Carlotta in Tremezzina con tantissimi eventi, come le rassegne espositive, le esposizioni temporanee, giornate speciali e tematiche, attività e laboratori per famiglie, eventi musicali e le imperdibili fioriture del parco botanico. Il primo appuntamento per il pubblico è la mostra di Giovanni Frangi Urpflanze visitabile tutti i giorni fino al 17 giugno, con la quale l’artista propone un percorso tematico che vede le sue opere dialogare con la Villa, la collezione esposta nelle sue sale e il ricco parco botanico che la circonda.

Nel panorama delle Biennali e delle manifestazioni d’arte italiane si colloca, come un’offerta autorevole e inedita, la Biennale Lake Como. Ciò che avverrà fino al 5 maggio a Gravedona negli splendidi luoghi nei quali il lago è compagno di vita, sorriso e presenza per una natura incantata, è il colorare elementi dell’uomo e del Creato con il senso della creatività. Palazzo Gallio è pronto ad aprire le porte al mistero dell’arte, nel mistero e nell’incanto di un lago che è bellezza e “respiro” vivente di un luogo e di un tempo.

Il museo d’arte della svizzera italiana (MASI) di Lugano ha in cartellone fino 17 giugno 2018 una mostra su Pablo Picasso. Lo storico dell’arte Maurice Rheims, incaricato dallo Stato francese di catalogare i beni personali di Picasso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare questo weekend a Como

QuiComo è in caricamento