WeekEnd

Cosa fare questo weekend a Como

Teatro, musica, mostre, incontri, passeggiate, fiere

Un altro weekend a Como e dintorni ricco di appuntamento. Follia è uno spettacolo che ha anche l’ambizione di offrire qualche spunto di riflessione, dove la psichiatria diventa il naturale pretesto, la punta dell’iceberg, la cartina tornasole con cui saggiare lo stato di salute della nostra società. In scena al Teatro San Teodoro Cantù venerdì 19 e sabato 20 gennaio 2018. Ideazione progetto, testo e regia Giacomo Puzzo.

Viene presentato venerdì 19 gennaio 2018 a Lipomo, nella sala consiliare del Comune, il nuovo romanzo di Luca Bonaffini Eterni secondi, edito da Gilgamesh Edizioni“A A. 

La rassegna di mostre d’arte al Chiostrino Artificio di Como prosegue fino al 4 febbraio con l’artista Giovanni Rigano, illustratore di molte graphic novel e attualmente collaboratore come Layout Artist per la Divisione Libri di Disney USA e per Agenzie di Comunicazione italiane ed estere.

Un sabato mattina al Teatro Sociale, per visitare il "dietro le quinte" e i luoghi misteriosi del Teatro, solitamente inaccessibili agli spettatori, e per gustare un aperitivo enogastronomico al Caffè Teatro.Visita guidata in italiano e in inglese, durata 45 minuti. A seguire, aperitivo.

All'Officina della Musica di Como, locale che ha inaugurato lo scorso ottobre a Como, un weekend ricco di concerti: Movitango; 20 gennaio - Guitar Quintet; 21 gennaio - Surfin'Claire and The Whisky Rockers.

Sabato 20 gennaio, dalle 10 alle 13, si svolgerà la Passeggiata azzurra. Sarà il terzo percorso della serie "Le vie della seta", che gli organizzatori, guidati da Pietro Berra, stanno scoprendo e valorizzando dallo scorso settembre in collaborazione con il Museo della Seta di Como. 

Lariofiere ospita la quarta edizione di The Market - Vintage & Fashion Market, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 gennaio, l’iniziativa che riunisce gli appassionati delle atmosfere retrò.

Il Tributo a Fabrizio De André, sabato 20 gennaio allo Spazio Gloria di Como, giunge quest'anno alla sua dodicesima edizione. Il programma dell'omaggio al più grande cantautore italiano, scomparso l'11 gennaio del 1999, intitolato "Dai diamanti non nasce niente", prevede musica live con vari gruppi. All'1&35circa, sabato 20 gennaio,  arriva invece Finaz la nobile chitarra dei mitici Bandabardò.

Ripartono infine gli appuntamenti di "Sabato in musica" del Conservatorio di Como con un concerto per chitarra classica. Sabato 18 marzo Il novecento storico spagnolo - Guido Fichtner, chitarra - Musiche di F. Sor, F. Tarrega, E. Pujol, J. Rodrigo, J. Turina

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare questo weekend a Como

QuiComo è in caricamento