I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

i concerti, il teatro, le mostre i luoghi e le ville da scoprire e tutto il meglio del Lago di Como

Como

Secondo weekend del 2020 ma primo fine settimana dell'anno a Como senza la Città dei Balocchi. Tanta musica e teatro a Como e Cantù ma non solo. Vediamo allora insieme i migliori eventi di questo weekend di gennaio con il Lago di Como sempre protagonista anche con la bellezza delle sue ville e dei loro incantevoli giardini.

1 Tributo a De André

Dopo lo straordinario successo della serata dello scorso anno, ritorna a Cantù, venerdì 10 gennaio, alle 22, quello che ormai e' diventato un appuntamento fisso: Sulutumana Trio con ALfredo Scogna "Nel nome di Faber". Nel tentativo vano di saldare un debito di riconoscenza con uno dei fari più luminosi della storia della canzone d’autore, i Sulutumana sono lieti di invitarvi ad una cantata in compagnia “nel nome del Faber”. Un’immersione emozionante tra le perle di un repertorio di inestimabile valore, quelle che Fabrizio De Andrè ha voluto disseminare nei sentieri dell’anima di ciascuno di noi.

sulutumana trio-2

2 L'Heure Espagnole

Un abbinamento irrituale, due commedie, in atto unico, vicine nel tempo: L'heure espagnole, composta da Maurice Ravel nel 1911 e Gianni Schicchi, di Giacomo Puccini, del 1917. Minimo comune denominatore dei due titoli è il senso, inesorabile, del tempo, che viene scandito in Ravel dal tema dell’orologio (il protagonista è un orologiaio), mentre in Puccini il tempo è il fluire della vita, che esplode con ironia, fin dalle prime battute iniziali. In scena al Teatro Sociale di Como il 10 e 12 gennaio 2020. 

heure-espagnoleumberto-favretto-2

3 Gang

Gang si presentano per la prima volta sul palco dell'Officina della Musica di Como l'11 gennaio 2020 con un'inedita e affascinante formazione in quartetto che vede al fianco dei fratelli Severini Jacopo Ciani al violino e mandolino e Gianni Bonanni alla fisarmonica, piano e organo. I Gang ripercorreranno le canzoni intramontabili della loro carriera come La Pianura dei sette fratelli, Bandito senza tempo, Sesto San Giovanni, Mare nostro, Comandante fino ad arrivare ai brani dell'ultimo disco, acclamato dalla critica, Calibro 77 che omaggia i grandi cantautori italiani degli anni 70 da Claudio Lolli a Guccini, da De Gregori a De Andrè e potrebbe essere anche l'occasione per ascoltare in anteprima le canzoni del prossimi album che verrà registrato a febbraio insieme a Jono Manson.“

GANG-Calibro77-0400_web-2

4 - Banco Mutuo Soccorso

Con il successo del nuovo album Transiberiana e la candidatura ai Prog Music Awards, è un periodo felice per la storica band, dopo le dolorose vicissitudini degli ultimi anni. Il gruppo, guidato dal carismatico leader Vittorio Nocenzi ha ritrovato nuova linfa vitale e rinnovata energia, e la sua storia continua, fortifcata dalla vena creativa ancora intatta di Nocenzi e dal contributo fondamentale di una famiglia di musicisti all’apice della loro maturità, consapevoli nel ricreare attraverso il nuovo quel che pareva unico e mai più ripetibile. Il Banco del Mutuo Soccorso è in concerto al Cinema Teatro di Chiasso sabato 11 gennaio, alle 20.30. 

banco-2

5 Campo Quadro

Viaggio alla scoperta delle opere donate alla Pinacoteca di Como da mecenati di oggi e di ieri: Wanda Broggi, donazione Enrico, Michele, Francesca e Licia Catelli fino al 12 gennaio 2020Campo quadro è un piccolo spazio circoscritto, di 4,2 x 4,2 metri, che delimita la parte finale del lungo loggiato, ora chiuso, del primo piano della Pinacoteca di Como e si contrappone alle scale.  Il nome, suggerito dai progettisti, indica una piccola piazza di forma quadrangolare e allude anche all’opera d’arte che viene esposta all’interno. E’ un luogo dedicato alla contemplazione di un dipinto, di una scultura, di un oggetto d’arte che può essere stato donato alla Pinacoteca oppure far parte della collezione conservata, o ancora, giunto in prestito da collezioni pubbliche o private.

pinacoteca-como-mp-2

6 Van Gogh

Tuffarsi in un quadro impressionista, “nuotando” fra i colori, in un mare di proiezioni video e suoni incredibili è possibile grazie alla mostra multimediale “Van Gogh Alive – The Experience", a Lugano fino al 19 gennaio 2020. La vita, le figure e i paesaggi di Van Gogh sono i protagonisti assoluti di questa rappresentazione multimediale immersiva, dedicata al grande pittore olandese che, con il suo stile unico ed inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna. Sincronizzate con una potente e suggestiva colonna sonora, più di 3.000 immagini ad altissima definizione creeranno un allestimento elettrizzante che riempirà schermi giganti, pareti e colonne, dal soffitto fino al pavimento, immergendo completamente il visitatore nei colori vibranti e nei dettagli intensi che caratterizzano lo stile di Van Gogh. 

Quadro-van gogh-2

7 - Luoghi da scoprire 

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città. Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana. 

villa carlotta- natale-2

8 - Il meglio del Lago di Como

Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario. Ma anche dove fare un aperitivo, tutti i rifugi del lago di Como e soprattutto una guida per andare a castagne.  Inoltre anche dove mangiare con i ristoranti etnici, le pizzerie, le osterie tipiche e le trattorie. E infine, fuori porta: le gite a un'ora da Como e le migliori mostre da visitare in Lombardia. 

foto-libro-gairdini-lago-como-2

9 - Le altre Mostre

ll Museo della Seta di Como fino al 31 marzo 2020 propone ll maestro è nell’anima. Lorenzo Riva - Cinquant’anni di alta moda”, la prima mostra personale dedicata allo stilista Lorenzo Riva, curata da Paolo Aquilini. Famoso in tutto il mondo per aver vestito le più prestigiose spose del Jet set internazionale, Riva è maestro indiscusso anche nel pret a porter, nei vestiti di alta moda e nei sensuali abiti da sera. La mostra del Museo della Seta celebra cinquant’anni di attività esponendo abiti, bozzetti, rassegne stampa internazionali e per la prima volta sottolinea il genio eclettico dello stilista monzese attraverso le sue poco note ma incredibili collaborazioni. 

Una sezione della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia tra arte e passione” (al m.a.x. museo di Chiasso fino al 16 febbraio 2020) sarà ospitata anche nel Museo di Villa Bernasconi  a Cernobbio fino al 16 febbraio 2020.  Triestino di nascita e internazionale per vocazione, illustratore e cartellonista di successo, Marcello Dudovich fu un assoluto innovatore e costituisce uno dei riferimenti più importanti nella storia del manifesto. Di lui si ricordano – solo per citarne alcuni – i coinvolgenti manifesti per i magazzini Mele di Napoli, per Borsalino, la Rinascente di Milano, Campari, Martini, Agfa film, Pirelli. 

Dudovich022-2

10 - Mercatini

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura. Sabato 11 gennaio 2020: piazza San Fedele: mercatino dell'artigianato; via Mentana 5: mercato coperto, mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi; Rebbio: mercato agricolo prodotti locali biologici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

mercatini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento