Sulle vie della seta di Como, passeggiata creativa con Pietro Berra

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/10/2017 al 28/10/2017
    Dalle 10 alle 13
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Il Setificio

La fortunata stagione di Passeggiate Creative si allunga ancora un po'. Sabato 28 ottobre, dalle 10 alle 13,  secondo percorso sulle "Vie della seta". Sarà un "piccolo viaggio al limite del colore". Si inizia quindi dal Museo della Seta, con visita guidata (a cura del direttore, Paolo Aquilini, e degli operatori del museo stesso) alla mostra "Naturalis tinctura", dedicata alla millenaria storia dei coloranti naturali, e si va alla scoperta del quartiere operaio di Como Borghi. Dalle case dell'ex Pessina (via Anzani/via Palestro) fino a quelle dei quartieri Trieste e Volta in via Alciato, che grazie a un intervento di restauro hanno ritrovato i loro caratteristici colori pastello.

Si visita il vicino Asilo Sant'Elia di Giuseppe Terragni, emblema di scelte architettoniche che abbinano la qualità estetica all'attenzione per i fruitori, e poi si segue il corso (nascosto ed evocato attraverso la narrazione di Pietro Berra, che condurrà la passeggiata) di due torrenti che hanno alimentato l'industria tessile comasca (il Fiume Aperto e il Cosia) per arrivare all'ex Ticosa, al limite non solo del colore, ma anche del cortocircuito tra un passato glorioso e un presente drammatico, da cui occorre uscire con una lungimiranza che non può prescindere dalla conoscenza della storia del luogo. Verranno approfonditi, in particolare, quella del Santarella, unico nucleo rimasto della parte Sud della vecchia fabbrica, da cui ripartire per riprogettare il compendio. Inoltre visiteremo una porzione della parte Nord dell'ex tintostamperia, per la precisione quella in cui attualmente hanno sede "Espansione Tv" e "Il Corriere di Como": è qui che nel 1862 aprì la Saba Frontini, prima tinsostamperia sorta lungo il Cosia e che nel decennio successivo sarebbe diventata il primo nucleo della Tintoria Comense (nel 1956 l'ultimo cambio di denominazione: Ticosa). Interventi tecnici dell'architetto Paolo Brambilla.

L’iniziativa rientra nel Bando valorizzazione patrimonio culturale della Fondazione Cariplo – Per non perdere il filo, finalizzato a portare nuovi target al Museo della seta. Capofila coop soc Questa generazione Como. Partner comaschi Fondazione Alessandro Volta e Museo.

A questo link è possibile trovare più informazioni e iscrivervi gratuitamente fino ad esaurimento dei 100 posti disponibili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cresta Alta, un nuovo locale per tutti a Como: ecco l'offerta speciale per i nostri lettori

    • dal 7 al 31 maggio 2021
  • Torna a maggio il Festival della Luce, tutto il programma dell'edizione 2021

    • Gratis
    • dal 15 al 23 maggio 2021
    • Varie sedi
  • Spostato a maggio 2021 il Concorso Eleganza Villa d'Este

    • dal 28 al 30 maggio 2021
    • Grand Hotel Villa d’Este e Villa Erba
  • Swissminiatur: Sconti imperdibili per visitare la Svizzera in miniatura

    • dal 6 al 31 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    QuiComo è in caricamento