Teatro Sociale Channel, programmazione da martedì 30 marzo a sabato 3 aprile

  • Dove
    Streaming
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/03/2021 al 03/04/2021
    Vedi programma
  • Prezzo
    Vedi programma
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatrosocialecomo.it
Teatro Sociale Channel

Teatro Sociale Channel giunge alla sesta settimana di programmazione, con 3 nuovi appuntamenti in prima visione, da martedì 30 marzo a sabato 3 aprile, che vanno ad aggiungersi a 15 puntate, tra concerti e approfondimenti già presenti sul portale (www.teatrosocialecomo.it), un’iniziativa che continua a proporre, in prima visione, trasmissioni studiate e prodotte ad hoc, in un progetto creato e fortemente voluto dal Teatro Sociale di Como, in collaborazione con il Comune di Como e la Società del Palchettisti, in co-produzione con Olo Creative Farm, in media partnership con La Provincia.
 
Si tratta di un palinsesto di trasmissioni pensate per il territorio, a fruizione gratuita, previa iscrizione, in cui il regista, attore, autore, divulgatore e conduttore Davide Marranchelli guida per mano gli spettatori ‘di stanza in stanza’, di appuntamento in appuntamento, ora ad approfondire momenti di storia della musica, di e con Carla Moreni, ora di storia della danza, di e con Fabio Sartorelli, ora di storia dell’opera, curati da Giorgio Martano, ora di sartoria con Ginevra Danielli e di trucco e parrucco teatrale con Chiara Radice; da conduttore, Davide Marranchelli introduce e dischiude curiosità e aneddoti raccontati in MEMO. Piccoli appunti di… della durata di circa 10/ 12 minuti l’uno, ricchi di curiosità, e contraddistinti da un taglio divulgativo, così da poter risultare accattivanti anche per chi non sia già appassionato o chi frequenti il teatro senza essere un addetto ai lavori.
 
Tutti i contenuti sono originali, prodotti negli ultimi mesi, appositamente per questo progetto dal Teatro Sociale di Como / AsLiCo, con un copione, una regia ed un montaggio pensati per il piccolo schermo ed un nuovo modo di comunicare, con riprese originali realizzate da OLO Creative Farm ed altresì una sigla musicale ideata ad hoc da Lorenzo Fronti. Dopo le prime visioni tutti i contenuti rimangono sul portale per essere nuovamente rivisti o per essere scoperti da chi non ha potuto collegarsi nei giorni e gli orari annunciati.
 
Per quasi tutti gli Associati, inoltre, sono state create occasioni di comunicazione legate alla trasmissione a loro abbinata, con ulteriori azioni a valorizzare le iniziative di molte imprese sul territorio. Sul portale, infatti, oltre alle varie puntate che vanno ad arricchire la collection di MEMO, concerti, approfondimenti, sta riscuotendo un buon gradimento la sezione “Gli Associati ed il territorio”, a ricordare e a rivelare, agli spettatori che non siano di Como, motivi e spunti per ritornare sul Lario, quando le condizioni lo permetteranno.

Al portale si sono registrati più di 1000 utenti, la provenienza indica che oltre agli spettatori del territorio, ed in gran parte italiani, si sono aggiunti iscritti dalla Svizzera, Regno Unito, Argentina, Emirati Arabi, Colombia, Germania, Spagna, Giappone, Stati Uniti, Irlanda, Tailandia, Francia e Arabia Saudita.
 
Il progetto, nato per il territorio, sta dimostrando una significativa partecipazione internazionale, come era già avvenuto per le messe in onda di Werther e Zaide sul portale di operalombardialive e di Operavision.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
QuiComo è in caricamento