Sagre

Castagne e streghe a Rovenna 2017: tanta gente per la due giorni da "paura"

Molte le famiglie che hanno approfittato del bel tempo per salire a piedi

Un'immagine della manifestazione di Rovenna

Consueto assalto festoso a Rovenna per la manifestazione "Castagne, streghe e...dintorni", andata in scena sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017.

Numerose persone, soprattutto famiglie, sono arrivate da tutta la provincia per gustare un anticipo di Halloween. Tanti bambini hanno indossato i loro costumi più "paurosi" e si sono addentrati nel villaggio delle streghe, dove ogni antro e corte è decorato e allestito per l'occasione.



Non sono mancati scheletri, streghe fantoccio o in carne ed ossa, ragnatele e chi più ne ha più ne metta per trasformare la frazione sopra Cernobbio in una vera cittadina stregata.

Non sono mancate come ogni anno le bancarelle con manufatti artigianali e soprattutto le caldarroste. E ancora, spettacoli musicali e teatrali soprattutto per i più piccoli e tanti punti ristoro in cui gustare i piatti tipici locali.


Per tutto il weekend hanno fatto avanti e indietro le navette predisposte dal comune per trasportare i visitatori, ma sono stati in tanti anche coloro che, complice il bel tempo, sono saliti a piedi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castagne e streghe a Rovenna 2017: tanta gente per la due giorni da "paura"

QuiComo è in caricamento