Roba da non credere: dialogo fra uno scettico e una giornalista su come sopravvivere alle fake news

Fake News

Il giorno 20 ottobre alle ore 17.00, l’Associazione Alfonso Lissi organizza, presso la propria sede di Via Ennodio 10 a Como, l’incontro “Roba da non credere” – Dialogo fra uno scettico e una giornalista su come sopravvivere alle fake news. Protagonisti dell’incontro saranno la giornalista di Buonenotizie.it Martina Fragale e lo “scettico” Giorgio Testanera. L’evento vuole analizzare gli effetti delle fake news sulla percezione della realtà che ci circonda e vuole offrire validi strumenti di riconoscimento e di “difesa” dalle bufale online. Questo incontro rientra nella serie di iniziative legate al mondo dei diritti sociali, del lavoro, della scuola, dell’informazione e della sanità, iniziata ad aprile con la conferenza sul Jobs Act.

L’Associazione Alfonso Lissi valorizza e diffonde i valori costituzionali ed antifascisti, svolgendo opera di aggregazione di persone ed enti che condividano principi e finalità della stessa associazione e organizzando iniziative a carattere sociale, culturale, turistico, ricreativo, ecc. Martina Fragale è giornalista e autrice. Come giornalista scrive come freelance per diverse testate e collabora da anni con buonenotizie.it. Per Buone Notizie, quattro anni fa, è stata a Londra dove ha seguito e affiancato gli sviluppi di un progetto internazionale di Giornalismo Costruttivo: una corrente che si propone di mettere in luce anche quel lato dell’informazione che i media tradizionali tendono a trascurare. Non solo l’informazione positiva ma anche un approccio a tematiche negative orientato a mettere in luce le possibili soluzioni. Negli anni successivi ha seguito lo sviluppo della corrente a Parigi, in Danimarca e in Olanda. In Italia ha continuato a collaborare con Buone Notizie e con l’Associazione Italiana Giornalismo Costruttivo tenendo anche un corso sul tema per l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia presso l’Università IULM di Milano. E’ in quest’ottica – in una prospettiva costruttiva, quindi – che da qualche anno a questa parte ha iniziato a tenere con Giorgio Testanera incontri sul tema delle fake news e delle bufale.

Giorgio Testanera, da studente si divide tra la passione medico scientifica e quella letteraria, laureandosi sia in Tecniche delle Immagini Diagnostiche, che in Lettere Moderne. Fondatore e membro attivo dell’Associazione Culturale Helianto e dal 2004 ha collaborato alla realizzazione di decine di eventi culturali tra cui Mostre d’Arte, Spettacoli Teatrali, Reading poetici e presentazioni di libri. Ha intervistato più di 30 autori diversi e moderato serate a tema su arte, storia e scienze umane. Dal 2009 è membro attivo dell’European Association of Nuclear Medicine, con la quale ha collaborato come relatore, moderatore e organizzatore di sessioni scientifiche. E’ autore di linee guida specialistiche sull’Imaging Oncologico e curatore di collane editoriali (Nuclear Medicine Technologist Guide) i cui libri sono utilizzati come testo in numerose università europee. Attualmente lavora a Londra ed è responsabile dei 5 reparti di Medicina Nucleare del Barts Health NHS Trust. Da qualche anno collabora con Martina Fragale in diversi progetti, tra cui gli incontri su Bufale e Fake news. L’idea è di confrontare l’aspetto giornalistico e l’aspetto divulgativo scientifico dando al pubblico strumenti per un debunking effettivo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lago di Como: luci e ombre a Villa Carlotta nella notte dei musei

    • solo oggi
    • 17 maggio 2019
    • Villa Carlotta
  • Lake Como Light Festival: dall'astrofisica Bell Burnell alla presidente del Senato Casellati

    • Gratis
    • dal 3 al 23 maggio 2019
    • Varie sedi
  • Incontro Community Asentiv a Orsenigo: gruppo per imprenditori che vogliono fare business

    • 23 maggio 2019
    • La Cassinazza

I più visti

  • Monte Generoso, un panorama mozzafiato

    • dal 10 aprile al 30 giugno 2019
    • Monte Generoso - Svizzera
  • Villa Sucota aperta tutte le domeniche con il Chilometro della Conoscenza

    • Gratis
    • dal 24 aprile al 23 giugno 2019
    • Villa del Grumello e Villa Sucota
  • Giro d’Italia a Como, un mese di eventi “in rosa” in città: il calendario

    • Gratis
    • dal 4 al 27 maggio 2019
    • Varie sedi in città - vedi programma
  • Asso, un'occasione imperdibile per visitare un vero (e storico) mulino

    • da domani
    • Gratis
    • dal 18 al 19 maggio 2019
    • Mulino Valsecchi
Torna su
QuiComo è in caricamento