Martedì, 21 Settembre 2021
Eventi Piazza Medaglie D'Oro, 1

La Notte dei senza dimora: viaggio tra le persone che vivono nelle strade di Como

Convegni, spettacoli e incontri per riflettere sull'emarginazione sociale

Anche a Como una notte dedicata ai senzatetto

Verrà organizzata anche a Como sabato 28 ottobre 2017 la "Notte dei senza dimora".

L'iniziativa, ideata da Terre di Mezzo e portata avanti in diverse città italiane  (tra cui Como) da una rete di organizzazioni locali, rientra negli eventi nell'ambito Giornata mondiale di lotta alla povertà, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 1992.

I dati sulla povertà

Secondo i dati Istat riportati sul sito dell'evento, nel 2013 la povertà assoluta è la condizione in cui vive il 9,9% delle persone residenti nel nostro Paese, corrispondenti a 6.000.000 di persone e a 2.000.000 di famiglie italiane (cioè all’8% delle famiglie); nel 2007 vivevano in condizione di povertà assoluta il 4,1% dei residenti. In 6 anni è più che raddoppiata la popolazione povera. Colpisce non più le categorie note di persone a rischio (anziani soli, migranti e famiglie numerose soprattutto al Sud), ma colpisce le famiglie del Centro-Nord, con uno o due figli minori, con capofamiglia di età inferiore ai 35 anni, famiglie con componenti occupati. All’interno della fascia di persone che versano in una situazione di povertà estrema, in Italia,ci sono circa 48.000 persone che sono senza dimora (dati fio.PSD 2011). Di questi: l’86,9% sono uomini; il 57,9% ha meno di 45 anni; il 40,6% sono italiani; in media si trovano senza dimora per un periodo di 2,5 anni; quasi i due terzi prima di diventare senza dimora viveva nella propria casa; il 61,9% ha dichiarato di aver perso un lavoro stabile a seguito di licenziamento e/o chiusura dell’azienda (il 22,3%), per il fallimento di una propria attività (il14,3%) o per motivi di salute (il 7,6%).

Il programma di sabato 28 ottobre 2017

ORE 9.30 – 12.30 al Teatro La Lucernetta – Piazza Medaglie D’oro

CITTA’: LUOGO DIFFERENTE O SPAZIO INDIFFERENTE? Incontro aperto alla cittadinanza e alle scuole
Spettacolo teatrale BUONGIORNO del gruppo di teatro Aounithiè a cura di Fata Morgana e Luminanda nell’ambito dei progetti “S-coinvolgimenti sociali” e “Vicini di strada”, della Rete dei Servizi per la Grave Marginalià
Interventi di: Massimiliano Monaci – sociologo Università Cattolica
Stefano Dragone – attore e Portatore Sano di Storie
Presentazione AIPSD sezione di Como (Associazione Italiana Persone Senza Dimora)
Proposta per la sera: Gruppo LEGAMI

ORE 12.30 Centro Diurno di Como – Via Giovio 42 PRANZO CONVIVIALE
Momento a cura degli ospiti del Centro Diurno. Rinfresco offerto da Garabombo, Si può fare e Incontri mensa di Cantù

Esposizione delle opere realizzate nell’ambito dei laboratori artisci dei progetti “S-coinvolgimenti sociali” e “Vicini di strada”, della Rete dei Servizi per la Grave Marginalià. I fondi raccolti serviranno per sostenere progetti per la grave marginalità

ORE 14:30 Centro Diurno di Como – Via Giovio 42
CAROSELLO DI BURATTINI, SEI STORIE IN LIBERTA’
Spettacolo per bambini e famiglie a cura di Marta Stoppa e Cristina Quadrio

ORE 20.30 Ritrovo presso i portici del Liceo Classico Volta – Via Cesare Cantù 57
LEGAMI IN STRADA
Viaggio nei luoghi della città e incontro con le persone che ne abitano le strade a cura del Gruppo Legami.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Notte dei senza dimora: viaggio tra le persone che vivono nelle strade di Como

QuiComo è in caricamento