menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarà Margaret Atwood a ricevere il prestigioso Raymond Chandler Award al Sociale

Il 7 dicembre durante il Noir in Festival a Como

Il Noir in Festival, la più importante manifestazione italiana dedicata al noir nel cinema e nella letteratura, giunta alla XXVII edizione (Milano e Como dal 4 al 10 dicembre), assegna il suo premio letterario più prestigioso, il Premio Raymond Chandler alla carriera, a un’autrice che incarna al meglio virtù e caratteristiche della cosiddetta letteratura di genere, si tratti del noir o della fantascienza, di una rilettura della fiaba nella sua versione più “nera” o del fantastico, e che insieme le trascende dando voce a un’idea totalizzante e nobile di letteratura.

Sarà quindi Margaret Atwood a ricevere quest’anno il prestigioso Raymond Chandler Award, il premio letterario dedicato alla scrittura noir che ogni anno laurea un maestro del genere e che verrà consegnato alla scrittrice canadese giovedì 7 dicembre alle ore 21 al Teatro Sociale di Como.

Personalmente impegnata sul fronte dell’ecologismo e del femminismo, Atwood fa della sua militanza l’alimento di uno speculare impegno letterario, che di quella anche si nutre per diventare altro, linguaggio e stile, allusivo come una metafora, concreto come ogni storia. Storie e metafore che hanno raggiunto lettori di ogni paese e che sempre di nuovi vanno conquistandone grazie anche alle nuovissime trasposizioni in serie televisive del suo capolavoro The Handmaid’s Tale  (Il racconto dell’ancella, visibile su TimVision), e di  Alias Grace (L’altra Grace, prossimamente su Netflix). I libri di Margaret Atwood sono pubblicati in Italia da Ponte alle Grazie.

Il Raymond Chandler Award, istituito da Irene Bignardi nel 1996 grazie alla collaborazione con il Raymond Chandler Estate, è stato assegnato in questi anni alle massime personalità della letteratura di genere, tra cui P.D. James, John le Carré, John Grisham, Elmore Leonard, Scott Turow, Michael Connelly, Andrea Camilleri, Don Winslow, Henning Mankell, Joe Lansdale e molti altri fino a Roberto Saviano, premiato nel 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento