Giorni di luci e zombie a Como

Accensione dell'albero di Natale, Noir in Festival e Light of Day

Como a Natale

Per fortuna non è questo un articolo di politica, altrimenti le luci sarebbero davvero poche. Per fortuna, anche se la crisi profonda di Palazzo Cernezzi sembra quasi voler omaggiare la kermesse cinematografica in arrivo a Como e dedicata agli zombie, la città è capace di offrire anche altri spettacoli molto più divertenti e adatti al clima festoso che ci accompagna al Natale. Proprio domani, giovedì 6 dicembre alle 18.30, infatti, nella rinata piazza Grimoldi, sempre sia benedetta la decisione di liberarla dalle auto insieme ai Portici Plinio, verrà acceso l'albero di Natale, elemento che si aggiunge ai già numerosi eventi luminosi organizzati all'interno delle attività della Città dei Balocchi: un imponente abete naturale che sarà illuminato da migliaia di luci a led per regalare un’atmosfera suggestiva. Farà da contorno ai piedi dell’albero una schiera di angeli. Ma soprattutto, sempre domani 6 dicembre, approderà a Como, dopo il debutto a Milano, il Noir in Festival; fino al 10 dicembre, al Teatro Sociale di Como, tra gli ospiti, oltre al premio Raymond Chandler Jo Nesbø, ttroveremo anche Dario Argento,  i fratelli Manetti, Stefano Mordini, Maya Sansa, Baltasar Kormákur, Lars Kepler, Carlo Lucarelli e tutti i film della rassegna quest'anno, come detto, dedicata agli Zombie.
Ma non è tutto, perché il weekend, porterà anche fuori città un appuntamento molto atteso dagli appassionati di musica, il Light of Day: sarà Davide Van De Sfroos l'ospite italiano del benefit show patrocinato da Bruce Springsteen a favore della lotta al Parkinson che farà tappa domenica 9 dicembre al Teatro Sacro Cuore di Figino Serenza (Co).  La line up di quest’anno lascia immaginare bellissime sorprese e collaborazioni, considerata la presenza del leggendario batterista di Bruce Springsteen e della E Street Band Vini “Mad Dog” Lopez. Sul palco ritroveremo anche il bluesman Guy Davis, candidato lo scorso anno ai grammy nella categoria blues insieme ai Rolling Stones, l’infaticabile rocker del New Jersey Joe D’Urso, cuore e anima del Light of Day, il giovane songwriter Anthony D’Amato e l'attesissimo Jeffrey Gaines, che scalò le vette delle classifiche americane con una personale rivisitazione chitarra e voce del brano In your Eyes di Peter Gabriel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

  • Chef morto sul lago di Como: l'autopsia conferma la tragica caduta accidentale

  • Suona col sax 4 ore al giorno l'Ave Maria in centro a Como: la segnalazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento