Eventi Piazzetta Venosto Lucati

Giornata della Memoria: 7 comaschi premiati con la Medaglia d'onore

Toccanti le parole di Ines Figini, sopravvissuta ad Auschwitz

La cerimonia in biblioteca a Como

E' stata celebrata anche a Como sabato 27 gennaio 2018 la Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale in cui si commemorano le vittime dell'Olocausto. 
Gremito il salone della biblioteca di Como, pieno di studenti, autorità e cittadini che hanno voluto ricordare l'apertura dei cancelli del campo di concentramento nazista di Auschwitz, 73 anni fa. Presenti il sindaco di Como Mario Landriscina, il Prefetto Bruno Corda, la presidente della Provincia Maria Rita Livio e il direttore dell'ufficio scolastico lariano Roberto Proietto. Ospite d'onore Ines Figini, operaia comasca della Ticosa deportata ad Auschwitz nel 1944 per la sua partecipazione agli scioperi, insignita dell'Abbondino d'oro nel 2004.

Gli interventi


"L'indifferenza è peggio dell'odio": questo il messaggio forte che Ines Figini ha voluto lanciare alla città e soprattutto ai tanti giovani intervenuti, ricordando la terribile esperienza vissuta.
"A 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali - ha detto il Prefetto- il ritorno di segnali di razzismo e intolleranza devono farci stare all’erta - E’ fondamentale evitare manifestazioni di intolleranza". Gli ha fatto eco il sindaco: "La memoria oggi si celebra ma la si esercita durante tutto l’anno. Nessuno potrebbe mai pensare di dimenticare". 

I premiati

Durante la cerimonia sono stati insigniti della "Medaglia d'onore conferita ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti ed ai familiari dei deceduti" assegnata dalla presidenza del Consiglio dei ministri 7 comaschi che hanno vissuto la tragedia della deportazione nei campi di concentramento nazisti. Uno solo è ancora inviti, mentre per gli altri sono stati i familiari a ritirare l'onorificenza.
Si tratta di Sebastiano Avogadro e Luigi Giudici (entrambi di Como), Angelo Zanfrini (di Capiago Intimiano), Rifieri Franco Mattaboni (di Oltrona San Mamette), Eliseo Granzella (di Pianello del Lario), Vittorio Ugo Colombo (di Valbrona) e Nando Dellera (di Vercana).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria: 7 comaschi premiati con la Medaglia d'onore

QuiComo è in caricamento